PugliaRegione Puglia + TarantoProvincia di Taranto 

La Direzione Ambiente ha pubblicato il bando per la sterilizzazione gratuita dei cani di proprietà.

Il Comune di Taranto si farà interamente carico delle spese di sterilizzazione dei primi 117 cani in graduatoria, dando priorità alle femmine.

I cittadini interessati, proprietari di cani regolarmente microchippati ed iscritti in anagrafe canina, dovranno presentare domanda per l’inserimento in graduatoria entro le ore 12.00 di venerdì 3 marzo 2023  esclusivamente via mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Le sterilizzazioni saranno eseguite da Veterinari individuati dall'Amministrazione in seguito ad Avviso Pubblico.

La Direzione Ambiente  comunica di aver pubblicato  l'avviso pubblico per la creazione di una short list di medici veterinari disponibili ad effettuare gli interventi di sterilizzazione a nr 117 cani di proprietà di cittadini residenti nel Comune di Taranto, sulla base di una graduatoria fornita dall'Ente - Le spese per gli interventi saranno interamente a carico dell'Ente - Gli interventi di sterilizzazione previsti saranno divisi equamente tra i veterinari che faranno domanda di iscrizione nella short list.

Scadenza presentazione delle domande: ore 12:00 di venerdì 10 febbraio 2023

Le domande potranno essere presentate esclusivamente via PEC all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Attachments:
Download this file (bando short list.pdf)bando short list.pdf[ ]225 kB
Download this file (bando short list_ALLEGATO.pdf)bando short list_ALLEGATO.pdf[ ]137 kB

il servizio cimiteri pubblica l'avviso di pagamento per i concessionari di manufatti, loculi e cellette della parte nuova del Cimitero di Talsano.

Attachments:
Download this file (avviso pagamento2023.pdf)avviso pagamento2023.pdf[ ]757 kB

Si comunica che per la giornata di oggi 22 novembre a causa delle previste condimeteo avverse resteranno chiusi i giardini e parchi pubblici. Tutta la cittadinanza è invitata a seguire le misure precauzionali per la pubblica sicurezza ed incolumità

Si raccomanda alla cittadinanza l’adozione delle seguenti misure di autoprotezione:

   -   in caso di VENTO:

  • prestare maggiore attenzione alla guida di autoveicoli moderare la velocità, al fine di evitare sbandamenti;
  • non sostare lungo viali alberati per possibile rottura di rami e/o schianto di alberi;
  • evitare le zone esposte a forte vento per il possibile distacco di oggetti sospesi e mobili quali impalcature e/o segnaletica e di caduta di oggetti anche di piccole dimensioni e relativamente leggeri, quali vasi e/o tegole;
  • prestare attenzione lungo le zone costiere, e, in presenza di mareggiate, evitare la sosta su moli e pontili;
  • assicurare,in particolare nelle zone esposte al forte vento (balconi, terrazzi, etc.), il fissaggio di tutto il materiale mobile e il corretto serraggio degli infissi.

-  in caso di forte PIOGGIA e/o TEMPORALI:

  • evitare di recarsi o soffermarsi in ambienti quali scantinati, piani bassi, garage, che sono a forte rischio allagamento durante intensi scrosci di pioggia;
  • fare attenzione a strade allagate: c'è il rischio di trovarsi con il veicolo semi-sommerso o sommerso;
  • controllare gli scarichi dell' acqua piovana del proprio balcone e/o terrazzo;
  • controllare il perfetto funzionamento delle pompe di sollevamento dei pieni interrati.

E in particolare, se si è alla guida di un veicolo tenere presente che:

  • anche in assenza di allagamenti, l’asfalto reso improvvisamente viscido dalla pioggia rappresenta un insidioso pericolo per chi si trova alla guida di automezzi o motoveicoli, riducendo tanto la tenuta di strada quanto l’efficienza dell’impianto frenante;
  •  

In caso di fulmini, associati a temporali:

  • restare lontano da punti che sporgono sensibilmente, come pali o alberi: non cercare riparo dalla pioggia sotto questi ultimi, specie se d’alto fusto o comunque più elevati della vegetazione circostante;
  • evitare il contatto con oggetti dotati di buona conduttività elettrica;
  • non indossare ovvero togliere di dosso
  • restare lontano anche dai tralicci dell’alta tensione, attraverso i quali i fulmini – attirati dai cavi elettrici – rischiano di scaricarsi a terra.


In Evidenza

 


Servizi

 

 

 
 

    LM banner 200x100    pagoPA    Cattura     PROTEZIONE CIVILE Banner appalti LM banner 200x100 .LM banner 200x100Banner appaltiBanner appalti  Banner appaltiLM banner 200x100Banner appalti  Banner appalti

Il sito istituzionale del Comune di Taranto è un progetto realizzato da Parsec 3.26 S.r.l.

Torna all'inizio del contenuto

Questo sito utilizza i cookie per il funzionamento e per offrirti una migliore esperienza. I cookie tecnici e i cookie utilizzati per fini statistici sono già stati impostati. Per ulteriori dettagli sui cookie, compresi quelli terze parti, e su come gestirne le impostazioni consulta la Cookie Policy.

Cliccando ACCETTO acconsenti all’utilizzo dei cookie.