PugliaRegione Puglia + TarantoProvincia di Taranto 

Dott. Vincenzo CARDELLICCHIO

 

index

Nominato Prefetto nel dicembre del 2006 con decreto del Presidente Giorgio Napolitano, su proposta del ministro dell'Interno Giuliano Amato e deliberazione del Consiglio dei Ministri presieduto da Romano Prodi ha presenziato le relative funzioni per oltre 13 anni in tutti gli ambiti di maggior rilievo per la Sicurezza Nazionale.

Nelle Sedi di Crotone e Perugia, presso il Dipartimento della Pubblica Sicurezza nei diversi ruoli di Direttore dell'Ufficio Contratti, Direttore dell'Ufficio Pianificazione e Programmazione, Direttore delle Relazioni Sindacali, Capo del Personale della Polizia di Stato e Capo della Segreteria del Dipartimento.

Presso il Quirinale, durante la presidenza del Presidente Napolitano in qualità di Consigliere Vicario per gli Affari Interni e presso il Gabinetto del Ministro dell'Interno - come Capo Gabinetto vicario dei Ministri Maroni e cancellieri, nonchè quello di Presidente della Commissione Nazionale della Legalità.

Per la sicurezza della Repubblica presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri con i sottosegretari Gianni de Gennaro e Marco Minniti ed i Presidenti Mario Monti, Paolo Gentiloni, Matteo Renzi e Giuseppe Conte.

In occasione settant'anni della NATO, il Ministro Matteo Salvini ha a lui affidato la rivisitazione evolutiva del sistema di gestione del segreto di Stato e lo sviluppo tecnico-logistico della rete nazionale delle Segreterie di Sicurezza.

Con il DPR del 12 giugno 2020, su proposta del Ministro dell'Interno Luciana Lamorgese, ha svolto le funzioni di Commissario Straordinario del comune di Cerignola (FG) sciolto per condizionamento mafioso.

Dal 2015 è Componente del Consiglio di amministrazione del Festival dei 2Mondi di Spoleto per la sicurezza e dal 2020 su proposta di quel Senato Accademico è stato nominato Presidente del Collegio di Garanzia dell'Università del Molise cui sono riconducibili, nell'ambito dell'Ateneo, i temi del trattamento e della protezione dei dati - personali, organizzativi e della ricerca - nonchè della legalità e della trasparenza.

Ha pubblicato saggi, scritti e manografie di carattere professionale su importanti riviste nazionali ed ha ricevuto numerose attestazioni, riconoscimenti ed importanti premi alla carriera.

Il 2 giugno 2018 il Capo dello Stato Sergio Mattarella lo ha insignito del grado di Grande Ufficiale e Cavaliere di Gran Croce, massimo riconoscimento dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana. 

 

 CONTATTI

locationIndirizzo: Palazzo di Citta', P.zza Municipio, 1
 
woman  Referente Commissario/Segretario Generale: Istruttore Direttivo Amministrativo: Anna Leonarda Pastore
 
telefono   0994581637
 
telefono   0994581659
 
icona email  Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
 
 
 
 
 

Il sito istituzionale del Comune di Taranto è un progetto realizzato da Parsec 3.26 S.r.l.

Torna all'inizio del contenuto

Questo sito utilizza i cookie per il funzionamento e per offrirti una migliore esperienza. I cookie tecnici e i cookie utilizzati per fini statistici sono già stati impostati. Per ulteriori dettagli sui cookie, compresi quelli terze parti, e su come gestirne le impostazioni consulta la Cookie Policy.

Cliccando ACCETTO acconsenti all’utilizzo dei cookie.