PugliaRegione Puglia + TarantoProvincia di Taranto 

È stato avviato d’ufficio il procedimento finalizzato al rinnovo fino al 31 dicembre 2032 delle concessioni per l’esercizio del commercio su area pubblica in posteggi collocati in mercati, fiere o isolati, ivi inclusi quelli finalizzati allo svolgimento di attività artigianali, di somministrazione di alimenti e bevande, di rivendita di quotidiani e periodici, di vendita da parte dei produttori agricoli, aventi scadenza entro il 31 dicembre 2020, ai sensi dell’articolo 181, comma 4-bis, del Decreto Legge 34/2020 convertito dalla Legge 77/2020.

«Il rinnovo è disposto esclusivamente nei confronti dei titolari delle aziende intestatarie delle concessioni – ha spiegato l’assessore allo Sviluppo Economico, Marketing Territoriale e Turismo dell’amministrazione Melucci, Fabrizio Manzulli –, sia che le conducano direttamente, sia che le abbiano conferite in gestione, previa verifica del possesso, alla data del 31 dicembre 2020, dei requisiti soggettivi, di onorabilità e professionali stabiliti dall’articolo 71 del Decreto Legislativo 59 del 26 marzo 2010 e degli altri eventuali requisiti previsti dalle normative regionali di settore».

L’avviso contenente tutti i dettagli relativi alla procedura è disponibile sul sito internet dell’amministrazione comunale ,ed è stato affisso nei luoghi di svolgimento dei mercati e delle fiere ed è disponibile anche per il tramite delle associazioni di categoria.



In Evidenza

 


 

Servizi

 

 

 
 

    LM banner 200x100    pagoPA    Cattura     PROTEZIONE CIVILE Banner appalti LM banner 200x100 .LM banner 200x100Banner appaltiBanner appalti  Banner appaltiLM banner 200x100

Il sito istituzionale del Comune di Taranto è un progetto realizzato da Parsec 3.26 S.r.l.

Torna all'inizio del contenuto

Questo sito utilizza i cookie per il funzionamento e per offrirti una migliore esperienza. I cookie tecnici e i cookie utilizzati per fini statistici sono già stati impostati. Per ulteriori dettagli sui cookie, compresi quelli terze parti, e su come gestirne le impostazioni consulta la Cookie Policy.

Cliccando ACCETTO acconsenti all’utilizzo dei cookie.