PugliaRegione Puglia + TarantoProvincia di Taranto 

STADIO COMUNALE “E. IACOVONE”

Presentazione struttura complessa e impianti comunali 2 1 ok 1

Lo stadio, ex stadio Salinella, dal nome del quartiere cittadino nel quale è situato, fu inaugurato nel 1965. Il progetto fu approvato dal Civico Ente intorno agli anni ‘50, con lo scopo di sostituire il vecchio stadio "Valentino Mazzola", non più adeguato alle esigenza sportive dell’epoca.

Con i suoi circa 30.000 posti potenziali, è il terzo impianto più capiente della regione Puglia, nonché uno dei più grandi del sud Italia.

Nel 1978, dopo la prematura scomparsa del calciatore della squadra cittadina, Erasmo Iacovone, lo stadio venne rinominato per commemorare il famoso centravanti, ancora oggi il calciatore più amato della storia del calcio rossoblù.

Grazie a numerosi interventi di adeguamento e ristrutturazione, nel corso degli anni, il campo A ospita tutte le partite casalinghe del Taranto Football Club 1927, nonché gli eventi che siano ritenuti di particolare rilevanza, per i quali è previsto il noleggio secondo l’apposito regolamento (con tariffario) approvato dal Consiglio Comunale.

L'impianto è dotato di un secondo campo di gioco adiacente (denominato Iacovone B), recentemente sottoposto a radicali lavori di ammodernamento (realizzazione del terreno di gioco in erba sintetica, rifacimento spogliatoi, realizzazione di tribunetta di 300 posti a sedere e di impianto di illuminazione) che lo hanno reso omologabile sia per campionati di calcio fino alla serie D, che per altri sport quali il rugby e il football americano.

 

PALAMAZZOLA – PALAZZETTO DELLO SPORT “V. MAZZOLA”

 Presentazione struttura complessa e impianti comunali Ok 2

È una moderna arena coperta, situata in una delle zone più facilmente raggiungibili della città, in via Cesare Battisti, in prossimità del famoso ponte Punta Penna Pizzone.

Con ben 3.500 posti a sedere, fu inaugurato nel 2004 dalle autorità cittadine dell’epoca, trasformato da stadio di calcio a palazzetto dello sport. Per l’occasione, si tenne una partita di pallacanestro femminile, valida per le qualificazioni agli Europei del 2005, fra la nazionale italiana e la nazionale lituana.

Nel complesso è ancora visibile la facciata principale di quello che prima era l'ingresso centrale dello storico stadio Mazzola.

Si tratta di un impianto polifunzionale, con un campo utilizzabile per il basket e per la pallavolo. In molte occasioni, il palazzetto è stato sede di importanti eventi, sia in ambito musicale che in ambito culturale.

È dotato di quattro palestre adiacenti al campo, utilizzabili per varie discipline sportive.

Attualmente, con l’Avviso Pubblico DD n. 282/2019, è stato concesso in affidamento temporaneo.

La piscina comunale, oggi impianto polifunzionale “Mediterraneo Village”, è un centro sportivo sito nel cuore della città di Taranto e costituita da due piscine, campi da tennis in mateco e campi da calcetto in erba sintetica.

Richiesta di utilizzo dell’impianto sportivo Palamazzola

Regolamento Concessione impianti sportivi comunali          

Tariffe di utilizzo dell’impianto sportivo Palamazzola

 

PISCINA COMUNALE “MEDITERRANEO VILLAGE”

 Presentazione struttura complessa e impianti comunali Ok 4

Il centro sportivo nasce da un'idea gestionale innovativa, un modello di collaborazione fondato sulla sinergia tra enti/partner ed istituzioni locali, più precisamente tra la Società Mediterraneo srl ed il Comune di Taranto.

Nel 2004, infatti, il Comune di Taranto ha stipulato una convenzione,  in regime di Project Financing, in base alla quale la Mediterraneo s.r.l. si  impegnava nella costruzione dell’attuale struttura, ottenendo la concessione della gestione dell’impianto per 30 anni.

Il Regolamento stabilisce le modalità di utilizzo degli spazi e disciplina le presenze annue riservate a particolari categorie per lo svolgimento di attività motorie di diverso tipo.

Tutte le attività gestite dal Comune rientrano nella più complessiva “utilizzazione sociale” della piscina, che ogni anno vede la partecipazione gratuita di centinaia di persone ai progetti che l’Amministrazione Comunale mette in campo a favore di diverse categorie sociali, in particolar modo studenti, anziani e disabili.

Periodicamente vengono pubblicati sul sito comunale bandi ed avvisi per l'utilizzo della piscina da parte delle associazione sportive, degli Istituti superiori, di progetti per attività' ludico-motoria per gli allievi delle scuole primarie, di corsi di nuoto estivi rivolti ai minori per contrastare la dispersione scolastica, attività natatorie per minori in situazioni di disagio sociale.

Le attività si svolgono in due piscine: la più grande ha le dimensioni di una piscina regolamentare, è divisa in 8 corsie della misura di 2 metri l’una ed è lunga 25 metri con una profondità costante di 1 metro e 80. Al suo interno si svolgono corsi di nuoto, pallanuoto e nuoto sincronizzato, ma anche di aquafitness.

La seconda vasca, lunga 25 metri per una larghezza di 4 con una profondità costante di 1 metro e 20 centimetri, ha invece una funzione didattica: è rivolta, infatti, principalmente ai corsi di ambientamento per i più piccoli, ma viene utilizzata anche per i corsi di Aquafitness e per i percorsi di nuoto legati al benessere della persona ed alla rieducazione funzionale.

Le due vasche sono state costruite per rispondere a tutte le esigenze degli utenti, la qualità dell’acqua è costantemente monitorata da un impianto centralizzato e viene controllata settimanalmente.

La qualità dell’aria è garantita da un sistema di ventilazione all’avanguardia e tutto l’impianto è stato rinnovato con l’installazione di pannelli solari fotovoltaici, che rendono la struttura del Mediterraneo Village del tutto ecocompatibile.

L'impianto è aperto da settembre a luglio, da lunedì a sabato.

Contatti:

Servizio sport 0994581732

mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

PALESTRE SCOLASTICHE

Il Comune di Taranto mette a disposizione le palestre degli edifici scolastici, di proprietà comunale, alle associazioni richiedenti.

L’utilizzo viene concesso in orario extrascolastico con l'obiettivo di garantire, così, l’uso di spazi per l’attività sportiva e di incentivare lo sviluppo delle diverse discipline riconosciute a vari livelli (nazionale, regionale, provinciale).

L’intento è quello di favorire la collaborazione tra istituti scolastici ed associazioni sportive, valorizzando lo sport in ogni sua forma ed espressione, con particolare attenzione alla promozione dello sport tra le categorie a rischio e tra i giovani.

La concessione viene rilasciata a società, associazioni dilettantistiche ed enti di promozione sportiva, riconosciute dal CONI, che operano sul territorio comunale.

Ogni anno i soggetti interessati possono presentare domanda, nel mese di aprile, dopo la pubblicazione del bando, ai sensi del Regolamento CC n. 70/2013, mediante apposita modulistica.

mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

PEC|:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

tel: 099/45817312

Il sito istituzionale del Comune di Taranto è un progetto realizzato da Parsec 3.26 S.r.l.

Torna all'inizio del contenuto

Questo sito utilizza i cookie per il funzionamento e per offrirti una migliore esperienza. I cookie tecnici e i cookie utilizzati per fini statistici sono già stati impostati. Per ulteriori dettagli sui cookie, compresi quelli terze parti, e su come gestirne le impostazioni consulta la Cookie Policy.

Cliccando ACCETTO acconsenti all’utilizzo dei cookie.