PugliaRegione Puglia + TarantoProvincia di Taranto 

Nell’ambito delle consuete attività dell’Urban Transition Center, il prossimo mercoledì 3 marzo i professionisti che affiancano l’amministrazione Melucci nella realizzazione del piano “Ecosistema Taranto” saranno a disposizione dei cittadini dalle 10:30 alle 12:30 nell’info point allestito all’interno della Galleria Comunale del Castello Aragonese.

Il racconto partecipato del piano “Isola Madre”, dedicato alla rigenerazione di Città Vecchia, culminerà con la “passeggiata” nel cuore del quartiere, sempre nel pieno rispetto delle norme anti-contagio. Dopo “Casa Paisiello” e Scaletta Calò, questa settimana toccherà all’ex convento di San Gaetano, già sede del “Cantiere Maggese”, e a Palazzo Amati.

Si tratta di due luoghi della rigenerazione urbana del piano “Isola Madre”, dove l’amministrazione Melucci ha già avviato l’affidamento dei lavori finanziati in entrambi i casi con le risorse provenienti dalla “S.I.S.U.S. - Strategia Integrata di Sviluppo Urbano Sostenibile”.

L’assessore all’Urbanistica Ubaldo Occhinegro e i tecnici incaricati illustreranno le attività previste. Sarà approfondito anche il tema del modello di gestione delle due strutture, dopo la riqualificazione, che scaturirà da un altro processo di cittadinanza attiva innescato grazie alla collaborazione con “Fondazione con il Sud”.

I professionisti dell’Urban Transition Center, insieme con l’assessore ad Ambiente e Società Partecipate Paolo Castronovi, hanno effettuato ieri mattina un sopralluogo in zona Tramontone.
 
L’attività di partecipazione svolta ogni mercoledì nell’info point della Galleria Comunale del Castello Aragonese, infatti, ha consentito loro di ricevere alcune segnalazioni da parte dei cittadini residenti in quella porzione di territorio. Proprio con loro, nello specifico in piazza Gasparri e piazza Giorgio Giorgis, è stato verificato lo stato del decoro urbano, del verde pubblico, della segnaletica stradale e più in generale della sicurezza cittadina. Come primo intervento, in risposta alle istanze dei cittadini, è stata disposta la potatura di alcuni alberi.
 
I professionisti dell’UTC, infine, hanno suggerito ai cittadini di impegnarsi direttamente nella cura di questi luoghi, sfruttando le possibilità che saranno offerte dal regolamento sui Beni Comuni, a breve oggetto di uno specifico processo di partecipazione.

L’Urban Transition Center ha ricevuto, come ogni mercoledì, presso l’info point nella Galleria Comunale del Castello Aragonese, numerosi cittadini che, raccogliendo l’opportunità offerta dall'amministrazione Melucci, hanno formulato istanze e segnalazioni, ma hanno dato anche spunti di idee.

Nel corso della mattinata, una giovane tarantina laureanda in “Programmazione e gestione delle politiche e dei servici sociali - Laurea Magistrale”, ha voluto incontrare il gruppo di professionisti di UTC per condividere i temi della sua tesi di laurea

La futura dottoressa ha avuto informazioni utili ed esaustive sulla rigenerazione urbana.

A conclusione della mattinata si è svolta la passeggiata di ascolto partecipato sulla progettazione e rigenerazione dell'area di “scaletta Calò” in Città Vecchia. Presenti cittadini e storici, per raccogliere un racconto attento e di memoria dell’area d’intervento che, grazie anche alla presenza dell'assessore ai Lavori Pubblici Francesca Viggiano, ha potuto essere completato da chiarimenti progettuali e tecnici.

Prosegue l’attività dell’Urban Transition Center. Domani 24 febbraio, come ogni mercoledì, l’InfoPoint nella Galleria Comunale del Castello Aragonese sarà aperto al pubblico dalle 10:30 alle 12:30.

La cittadinanza potrà incontrare i professionisti di UTC per ascoltare gli aggiornamenti sui progetti di rigenerazione urbana in atto, avviati dall’amministrazione Melucci, e per formulare suggerimenti e segnalazioni.

A seguire, dopo le 12:30, sarà rinnovato l’appuntamento con il racconto partecipato delle attività di Ecosistema Taranto nel progetto “Isola Madre”. Questa settimana la passeggiata nel cuore della Città Vecchia, nel pieno rispetto delle norme anti contagio, condurrà i partecipanti a “Casa Paisiello” dove sono in corso i lavori di riqualificazione dell’immobile che vide i natali del compositore.

Nell’occasione, sarà fornito un aggiornamento tecnico sul cantiere, dopo un breve ricordo di Giovanni Paisiello a cura dell’omonimo Conservatorio, alla presenza anche del direttore Gabriele Maggi.

Lo sportello per i cittadini dell’Urban Transition Center, all’interno dell’info point sito nella galleria Comunale del Castello Aragonese, ha avviato oggi le sue attività.

Ogni mercoledì, dalle 10:30 alle 12:30, i giovani professionisti del gruppo che sta affiancando l’amministrazione Melucci nella realizzazione del piano “Ecosistema Taranto” incontreranno i tarantini.

«Sarà il luogo fisico della transizione – le parole del sindaco Rinaldo Melucci –, qui sarà possibile scoprire quali opportunità si stanno offrendo ai nostri giovani, quali progetti abbiamo avviato e stiamo per avviare, cosa sta diventando Taranto. Ma sarà anche il luogo dell’ascolto, dove raccoglieremo segnalazioni e suggerimenti per operare poi una sintesi che realizzi il nostro obiettivo fondamentale: accompagnare la rinascita di Taranto».



In Evidenza

 


Servizi

 

 

 
 

    LM banner 200x100    pagoPA    Cattura     PROTEZIONE CIVILE Banner appalti LM banner 200x100 .LM banner 200x100Banner appaltiBanner appalti  Banner appaltiLM banner 200x100Banner appalti 

Il sito istituzionale del Comune di Taranto è un progetto realizzato da Parsec 3.26 S.r.l.

Torna all'inizio del contenuto

Questo sito utilizza i cookie per il funzionamento e per offrirti una migliore esperienza. I cookie tecnici e i cookie utilizzati per fini statistici sono già stati impostati. Per ulteriori dettagli sui cookie, compresi quelli terze parti, e su come gestirne le impostazioni consulta la Cookie Policy.

Cliccando ACCETTO acconsenti all’utilizzo dei cookie.