PugliaRegione Puglia + TarantoProvincia di Taranto 

Continuano gli incontri dei Tavoli della Cultura finalizzati alla costruzione condivisa con i cittadini, gli operatori del settore e i diversi stakeholder istituzionali, della programmazione culturale “Taranto 2022”.

I tavoli si stanno svolgendo in un clima stimolante nel quale le sinergie e le collaborazioni tra gli operatori stanno offrendo interessanti spunti e idee progettuali che saranno ampliati nei prossimi incontri e che, in parte, verrano portati anche all’attenzione del tavolo regionale sulla cultura nato dal protocollo tra la Regione Puglia e i Comuni di Bari e Taranto con la Grecìa Salentina.

Questo il calendario dei prossimi incontri:

21.4- 2 ^ incontro -ecosistema riti, tradizioni ed enogastronomia
28.4- 2^ incontro ecosistema arti
5.5- 3^ incontro - ecosistema storia
12.5- 3^ incontro - ecosistema ambiente
19.5 - 3^ incontro ecosistema innovazione
24.5 - 3^ ncontro-ecosistema riti tradizioni ed enogastronomia
26.5 - 3^ incontro- ecosistema arti
31.5- tavolo conclusivo

L’Urban Transition Center ha ascoltato le voci del quartiere Salinella, ieri in videoconferenza, durante uno dei consueti appuntamenti con la partecipazione attiva voluti dal sindaco Rinaldo Melucci.

L’area periferica, destinata a diventare polo cittadino dello sport, è stata focus del confronto online per la seconda volta, raccogliendo la disponibilità di cittadini e associazioni a segnalare tempestivamente sia le criticità, sia le diverse realtà di cittadinanza attiva che meritano di essere conosciute e valorizzate.

Le richieste hanno spaziato dalla valorizzazione storico-culturale del quartiere alla promozione della mobilità interna, con particolare attenzione alle fasce più fragili della popolazione. Particolarmente apprezzata la spinta verso maggiori pulizia e decoro che arriva dall’amministrazione comunale.

Alcuni giovani laureati abitanti della zona, inoltre, hanno offerto la loro disponibilità per contribuire a iniziative di promozione e conoscenza delle attività relative al piano del verde e della rifunzionalizzazione degli ampi spazi urbani nel quartiere. Un segnale dell’efficacia delle attività di partecipazione condotte dall’UTC, che sta saldando ulteriormente il legame tra cittadini e amministrazione.

All’incontro hanno partecipato l’assessore all’Ambiente e alle Società Partecipate Paolo Castronovi e l’assessore all’Urbanistica e all’Innovazione Ubaldo Occhinegro, con il supporto dell’architetto Simone Marchesi.

Torna il consueto appuntamento settimanale con l’Urban Transition Center in modalità remota.

Giovedì 15 aprile alle 17, attraverso la piattaforma Webex, i professionisti che stanno affiancando l’amministrazione Melucci nella realizzazione del piano “Ecosistema Taranto” torneranno a parlare del quartiere Salinella, dopo il primo appuntamento dedicato alla presentazione dei progetti e delle prospettive di sviluppo legate ai Giochi del Mediterraneo del 2026.

L’incontro di giovedì sarà dedicato all’ascolto di chi nel quartiere vive, lavora e opera, con l’obiettivo di aumentare le occasioni di dialogo con l’amministrazione Melucci e raccogliere segnalazioni e proposte dai cittadini. Chiunque volesse collegarsi, potrà farlo attraverso il link https://comune-taranto.webex.com/comune-taranto-it/j.php?MTID=mc19fa356b6389b56ae779e712285ac0a.

 

Continua "Taranto, il cambiamento è ora", il ciclo di incontri sul web con i cittadini per illustrare ciò che Regione Puglia, Comune di Taranto e ASSET Puglia stanno facendo con il Piano Strategico per rendere la città finalmente libera, ecologica, moderna, attrattiva  e aperta al futuro prossimo.

Giovedì 15 aprile, dalle 16 alle 17, si parlerà di “Blue Economy, la svolta arriva dal mare”. Interverranno l’assessore al Turismo e allo Sviluppo Economico del Comune di Taranto, Fabrizio Manzulli, il Direttore Generale di Asset Puglia, Elio Sannicandro, il Segretario Generale dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Jonio, Fulvio Lino Di Blasio, il prof. Angelo Tursi, docente di Ecologia UniBa, il prof. Giuseppe Mastronuzzi, docente di Geografia Fisica e Geomorfologia UniBa, e Alessio Pignatelli, giornalista del Nuovo Quotidiano di Puglia.

Per accedere e partecipare all’incontro basta cliccare sul link https://stream.lifesizecloud.com/extension/6146254/78ce6d50-d702-467d-8c8d-872cb2c3b2a3 e scrivere il proprio nome; oppure collegandosi alle pagine Fb:

TaLab @LaboratoriourbanoTaranto  

Asset Puglia @agenziasviluppoecosostenbileterritorioregionepuglia

Comune di Taranto @ecosistemataranto

Focus sul quartiere Paolo VI, ieri pomeriggio, durante l’ultimo incontro online con l’Urban Transition Center.

L’iniziativa è inserita nel calendario degli eventi organizzati dai professionisti che stanno affiancando l’amministrazione Melucci nella realizzazione del piano di transizione “Ecosistema Taranto”, con l’intento di favorire momenti concreti di dialogo e di confronto con la cittadinanza. Che ha partecipato numerosa, ieri, soprattutto residenti del quartiere che hanno avuto la possibilità di confrontarsi con l’assessore all’Ambiente e alle Società partecipate Paolo Castronovi, con l’assessore ai Lavori Pubblici e Patrimonio Francesca Viggiano e con il presidente di Kyma Ambiente Giampiero Mancarelli.

Contributi interessanti sulle peculiarità della vita nel quartiere sono arrivati da Alessandro Ladiana, responsabile delle attività di comunicazione e responsabilità sociale di Teleperformance Italia, azienda radicata nel quartiere da oltre 15 anni, e dalla professoressa Daniela Giannico, dirigente scolastica della “Pertini” che ha illustrato i progetti che la scuola sta portando avanti e indicato le aspettative di famiglie e alunni in termini di mobilità e connessioni digitali.

Sono intervenuti anche suor Maria Di Leo e don Salvatore Magazzino, il consigliere comunale Emanuele Di Todaro, Roberta Murciano di Clamor, Mimmo Portacci, Giovanna Lepre e Paolo Gulino, con contributi molto interessanti rispetto a vita e lavoro nel quartiere. Significativi gli interventi di 18 alunni dell’istituto tecnico “Pacinotti”, accompagnati dal loro docente Fabio Cito: la loro presenza ha confermato l’attenzione dell’UTC per il coinvolgimento delle fasce più giovani quando si affrontano temi come il decoro urbano e l’ecosostenibilità.

Del quartiere Paolo VI si tornerà a parlare in uno dei prossimi appuntamenti con l’UTC, anche per recuperare tutti gli interventi cui non è stato possibile dare spazio per ragioni di tempo: un segnale di interesse e partecipazione nei confronti delle attività dell’amministrazione Melucci.



In Evidenza

 


Servizi

 

 

 
 

    LM banner 200x100    pagoPA    Cattura     PROTEZIONE CIVILE Banner appalti LM banner 200x100 .LM banner 200x100Banner appaltiBanner appalti  Banner appaltiLM banner 200x100Banner appalti 

Il sito istituzionale del Comune di Taranto è un progetto realizzato da Parsec 3.26 S.r.l.

Torna all'inizio del contenuto

Questo sito utilizza i cookie per il funzionamento e per offrirti una migliore esperienza. I cookie tecnici e i cookie utilizzati per fini statistici sono già stati impostati. Per ulteriori dettagli sui cookie, compresi quelli terze parti, e su come gestirne le impostazioni consulta la Cookie Policy.

Cliccando ACCETTO acconsenti all’utilizzo dei cookie.