PugliaRegione Puglia + TarantoProvincia di Taranto 

il Comunale di Taranto e il Teatro Fusco insieme per far crescere realtà artistiche amatoriali del territorio .

In tal senso tre I bandi dedicati agli artisti del territorio:

  • sua seconda edizione, riservato a compagnie o gruppi teatrali a matoriali residenti nel capoluogo ionico, torna il Premio Città di Taranto, la domanda di partecipazione, insieme ad altro materiale richiesto, dovrà essere consegnata, mezzo raccomandata a mano, entro e non oltre il 30 novembre. Qui il bando: https://www.fitateatro.eu/wp-content/uploads/2022/09/a.-AVVISO-2%C2%B0-FESTIVAL-TEATRO-P.CITTA-DI-TA._2023.pdf
  • alla sua terza edizione il Festival del Teatro Amatoriale Dialettale Alfredo Majorano, anche in questo caso le compagnie teatrali dovranno essere residenti nela città di Taranto. La domanda di partecipazione, insieme ad altro materiale richiesto, dovrà essere consegnata, mezzo raccomandata a mano, entro e non oltre il 30 novembre. Qui il bando: https://www.fitateatro.eu/wp-content/uploads/2022/09/b.-AVVISO-3%C2%B0-FESTIVAL-TEATRO-A.MAJORANO_2023.pdf
  • in fase di definizione il Bando Emergenze Musicali, che prevede la realizazione di una rassegna musicale da tenersi al Teatro Fusco dedicata a progetti musicali inediti delle band e dei giovani musicisti locali.

I tre bandi sono stati presentati nel foyer del Teatro Fusco dall’assessore alla Cultura e Spettacolo, Fabiano Marti e il direttore del Teatro Fusco, Michelangelo Busco.

Per l'assesore alla cultura, Fabiano Marti, «è un dovere ma soprattutto un impegno che l’amministrazione guidata dal sindaco Melucci ha voluto assumersi, concentrandosi sulle realtà amatoriali che costituiscono un notevole humus culturale della nostra città. Daremo loro, ancora una volta, un palco prestigioso come quello del Fusco, dove potranno mettere in scena tutta la loro passione, e ritagliare uno spazio importante, come nel caso del Festival Alfredo Majorano, alla musicalità del nostro vernacolo».

Apprezzamento per le iniziative mese in campo è stata espressa anche dal direttore del Teatro Fusco, Michelangelo Busco,«Siamo felici di fare da rampa di lancio per le realtà emergenti tarantine, spesso messe in ombra da produzioni con le spalle più larghe. L’obiettivo è far sì che la cultura teatrale ionica trovi la sua rinascita anche attraverso le proposte dei giovani appassionati di recitazione o di musica».

Per informazioni su domanda e regole delle iniziative è possibile visitare il sito www.fitateatro.eu/puglia alla sezione News e poi Bandi.

Mario Desiati, come annunciato dopo la vittoria alla LXXVI edizione del Premio Strega, apre la bottiglia del liquore simbolo del più prestigioso premio letterario italiano a Taranto. L'autore ha scelto di rinnovare la sua premiazione in Puglia,sua terra d'origine, per celebrarne gli scrittori dimenticati e ricordare l'amico Alessandro Leogrande.

Questa la dedica di Desiati dopo il successo: «Lascerò questa bottiglia intonsa. La berrò in Puglia, in ricordo degli scrittori della mia terra, a cominciare da Mariateresa Di Lascia, che lo vinse nel 1995 e non poté ritirarlo perché morì alcuni mesi prima. E vorrei aprirla vicino a dove è Alessandro Leogrande, che era un mio amico: l'avremmo bevuta insieme».

La cerimonia si svolgerà il 13 ottobre, alle ore 19:30, nel corso di una serata organizzata dall'Associazione Presldi del libro e dal Comune di Taranto, con il sostegno della Regione Puglia e la collaborazione di Fondazione Bellonci e Strega Alberti Benevento.Dopo i saluti dei rappresentanti del Comune di Taranto e della Regione Puglia, si terrà una conversazione sulla promozione della lettura con Ernesto Franco, direttore editoriale di Einaudi, Giovanni Solimine, presidente della Fondazione Bellonci, e Orietta Limitane, presidente dell'Associazione Presidi del libro.

Il dialogo con Mario Desiati su Spatriati (Einaudi), il libro vincitore dell'ultima edizione del Premio Strega, sarà il cuore della serata che si concluderà, proprio come la cerimonia del 7 luglio al Ninfeo di Villa Giulia, con la consegna della bottiglia del liquore da parte di Giuseppe D'Avine, presidente di Strega Alberti Benevento. Seguirà la tradizionale apertura della bottiglia e un brindisi collettivo insieme, tra gli altri, alla signora Maria Giannico Leogrande.

La serata sarà condotta da Antonella W. Gaeta, giornalista di Repubblica e le librerie di Taranto (Libreria Ciurma, Libreria Dickens, Librerie Mandese, Libreria Mondadori, Libreria Ubik) cureranno insieme il banco libri.

 

Nell’ambito del Bibliopride 2022 è stato realizzato il video “Le biblioteche: proprio tutto questo” per ricordare le opportunità che le biblioteche offrono come luoghi curati dai professionisti dell’informazione, le bibliotecarie e i bibliotecari. I servizi delle biblioteche sono una risorsa per tutti, anche per chi si trova in un paese diverso da quello della sua lingua madre.

Il video, realizzato grazie al contributo della sezione Lazio dell’AIB, ha visto protagonisti Emanuel Miraka, ragazzo di origini albanesi, in Italia da circa due anni, studente di italiano L2, Alessandra De Luca e Mara D’Aquila, responsabile e bibliotecaria della Biblioteca centrale ragazzi di Roma Capitale. Si ringrazia il Sistema Biblioteche e Centri Culturali di Roma Capitale per la concessione degli spazi per le riprese.

Anche quest’anno la FITA (Federazione Italiana Teatro Amatori) PUGLIA in co-organizzazione con il Comune di Taranto (Assessorato alla Cultura e allo Spettacolo) indicono: la seconda edizione del Festival del Teatro Amatoriale “Premio Città di Taranto” anno 2023 riservato alle compagnie amatoriali che operano nel settore del teatro in lingua italiana; la terza edizione anno 2023 del Festival del Teatro Amatoriale Dialettale “ALFREDO MAJORANO” anno 2023 riservato alle compagnie amatoriali che operano nel settore del teatro in lingua dialettale.

I Festival avranno luogo presso il Teatro comunale Fusco in data da definire.

Possono presentare domanda di partecipazione tutte le Compagnie e/o i Gruppi teatrali amatoriali aventi sede legale nella città di Taranto.

 

Avviso e il Regolamento FESTIVAL DEL TEATRO AMATORIALE “PREMIO CITTÀ DI TARANTO” 2023 - Seconda Edizione

 

Avviso e il Regolamento FESTIVAL DEL TEATRO AMATORIALE DIALETTALE “ALFREDO MAJORANO” 2023 - Terza Edizione

La Direzione Gabinetto Sindaco - Struttura Complessa Cultura, Sport e Spettacolo informa che è in pubblicazione l’avviso di rettifica inerente alla Manifestazione d’interesse per la ricerca di soggetti interessati ad organizzare eventi a partire dal 1° settembre 2022 e per il Natale 2022.



In Evidenza

 


Servizi

 

 

 
 

    LM banner 200x100    pagoPA    Cattura     PROTEZIONE CIVILE Banner appalti LM banner 200x100 .LM banner 200x100Banner appaltiBanner appalti  Banner appaltiLM banner 200x100Banner appalti 

Il sito istituzionale del Comune di Taranto è un progetto realizzato da Parsec 3.26 S.r.l.

Torna all'inizio del contenuto

Questo sito utilizza i cookie per il funzionamento e per offrirti una migliore esperienza. I cookie tecnici e i cookie utilizzati per fini statistici sono già stati impostati. Per ulteriori dettagli sui cookie, compresi quelli terze parti, e su come gestirne le impostazioni consulta la Cookie Policy.

Cliccando ACCETTO acconsenti all’utilizzo dei cookie.