Iniziate mercoledì mattina le operazioni di sfalcio sulla strada per Statte ed in particolare nella zona del l'acquedotto del Triglio.

"Liberiamo un pezzo di storia dalle infestanti per dare nuova vita alla zona dell'acquedotto del Triglio che potrà essere di nuovo fruibile", dichiara il Vice Sindaco Paolo Castronovi.

“Questo è un impegno - continua Castronovi - preso con i cittadini quando intervenimmo sulla rotatoria per Statte in cui l'altezza delle infestanti aveva superato il livello di visibilità degli automobilisti creando un rischio reale. In quel caso pur trattandosi di strada la cui competenza è in fase di passaggio tra l'Asi e la Provincia, intervenimmo prontamente. Ora completiamo quell'intervento con il tratto che collega Taranto alla rotatoria stessa in cui insiste l'acquedotto che portava fino a Piazza Fontana l'acqua proveniente dalle sorgenti di Crispiano."