Chiusura degli uffici comunali - Venerdì 16 agosto.

In occasione del ponte della festività di ferragosto, venerdì 16 agosto tutti gli uffici comunali rimarranno chiusi al pubblico, saranno comunque assicurati i servizi essenziali.

La Centrale Operativa della Polizia Locale è a disposizione per ogni altra informazione al numero telefonico 099 7323204.

Le attività riprenderanno regolarmente lunedì 19 agosto.

Estate Serena significa anche prevenzione e, a ridosso di Ferragosto, scatta un nuovo intervento congiunto della Polizia di Stato e della Polizia Locale.

E31DD0DB 04CC 4CF0 BA1B 54E8F5F15056Posti di blocco, controlli degli esercizi commerciali e del commercio itinerante nella zona di San Vito.

“La volontà di creare condizioni di legalità e sicurezza, contrastando quanto avvenuto negli anni passati - commenta l’assessore alla polizia locale Gianni Cataldino - ha determinato un'azione tesa a evitare il bivacco abusivo sulle spiagge e garantire servizi a norma sul territorio.

L'operazione è stata effettuata anche con tecnici Enel per scoprire eventuali allacci abusivi alla rete elettrica. Controllati locali sul mare e nelle vie principali, nonché numerosi autoveicoli e motocicli. Nella zona di Talsano è stato posto sotto sequestro un camper che sosta a da tempo in area non autorizzata. La costa tarantina diviene una sorvegliata speciale e, nonostante le risorse umane non adeguate alla vastità del territorio, l'attenzione riservata sino ad oggi con più operazioni di polizia ha prodotto evidenti risultati di cambiamento. Abbiamo messo le basi per azioni di riqualificazione ancora più radicali e l'esperienza accumulata ci mette nelle condizioni di definire i futuri interventi in modo mirato e teso a fare di questa porzione del territorio quello che già è in nuce: uno degli affacci sulla costa più gradevoli a pochi passi dalla città”.

Melucci: “Con Nadia Toffa Taranto perde uno dei suoi guerrieri più forti”.

Chi combatte con il coraggio e la grinta con cui lei ha combattuto, non perde mai, è vero, ma oggi, Nadia, concedi ai tuoi concittadini tarantini di essere scossi, addolorati.

Nadia trasmetteva positività e grinta solo passandoti accanto; la osservavo in una delle sue tante visite in quella che è voluta diventare la sua città e Nadia ti costringeva a sorridere, a reagire, a trasformare in un atto per gli altri perfino la propria sofferenza. Impossibile dimenticare quegli occhi e quel sorriso. Grazie per tutto quello che hai fatto per Taranto, Nadia. Sarai per sempre in ogni angolo di questa città. Taranto non ti dice addio, Taranto ti dice ancora una volta grazie.

Rinaldo Melucci
Sindaco di Taranto

Idrovie sold out per la giornata di Ferragosto.

Le motonavi Adria e Clodia hanno quasi terminato i posti disponibili a bordo per i collegamenti con l’isola di San Pietro, confermando l’appeal di un servizio che, in particolare nell’ultimo anno, si è strutturato secondo standard di efficienza. «Avere due imbarcazioni disponibili - ha spiegato il presidente Giorgia Gira - ha consentito a molti più cittadini e turisti di scoprire la bellezza della nostra San Pietro, grazie anche alla costante e preziosa collaborazione della Marina Militare».
L’utilizzo congiunto di Adria e Clodia era stato un preciso indirizzo del sindaco Rinaldo Melucci, in funzione anche delle prospettive lanciate dal Piano della Mobilità Sostenibile riguardo agli investimenti sulle idrovie e alla crescente domanda. Solo nella giornata di Ferragosto, infatti, un migliaio di passeggeri utilizzerà il servizio.

Il Sindaco Melucci sulla isola pedonale di Corso due Mari

In questi caldi giorni di agosto il centro di Taranto è tornato vivo ed attraente come non si vedeva da tanti anni. Merito dei cittadini che tornano con entusiasmo ad appropriarsi dei luoghi più belli e più ricchi di servizi commerciali e turistici, ma anche dei tanti sforzi dell’Amministrazione comunale per garantire accessibilità, decoro, sicurezza e naturalmente eventi in quegli stessi luoghi.

In questo frangente, abbiamo anche testato il flusso veicolare sul perimetro dell’isola pedonale, che ha riscosso un grande successo tra cittadini ed esercenti, con i quali sicuramente riproporremo in sinergia l’iniziativa in futuro.

Sul punto mi piace precisare che con l’avvio del Pums, per altro approvato da tutte le forze politiche del Consiglio comunale, l’isola pedonale diventerà stabile e meglio integrata con il nostro sistema dei parcheggi e dei trasporti pubblici, per rendere la fruizione del centro sempre più sostenibile e gradevole, come avviene in tutte le grandi città.

Nel frattempo, il breve disagio derivante dalla lieve crescita del traffico nelle ore mattutine da martedì dovrebbe rientrare, poiché terminato questo utile test e stabiliti correttivi e miglioramenti da apportarsi per il prossimo anno lungo l'intero percorso, verrà liberato il tratto di Corso Due Mari che si innesta verso il lungomare. L’Assessore Cataldino e la Polizia locale sono già al lavoro in questo senso.

Facciamo tutto per una migliore qualità della vita dei nostri cittadini e per soddisfare la più gran parte di essi, per trasformare come stiamo facendo la città occorre un po’ di studio e di pazienza.