Architetto Ubaldo Occhinegro, classe ‘84, laurea in architettura, Dottore di Ricerca in Progettazione Architettonica. È stato professore a contratto di Disegno dell’Architettura presso la Facoltà di Architettura e di Ingegneria Edile del Politecnico di Bari.

Vincitore di Contratto di Ricerca presso il DICAR del Politecnico di Bari. Dal 2010 ha curato ed organizzato diverse mostre in Italia ed all'estero, inoltre i suoi progetti sono stati presentati in numerose mostre tra cui si segnalano: Expo di Shanghai 2010, Accademia Nazionale di San Luca Roma 2011, PAN Napoli 2011, Salone Internazionale del Mobile Milano 2015, EcoBuild London 2015, Marmomacc Verona 2013, Londra Royal Society of Arts 2016, Londra Clarence House 2016, Berlino - World Architecture Festival 2017, Sir John Soane Museum, Londra 2017, Roma, Stadio di Domiziano per la Biennale di Arte e Cultura di Roma, NewYork per l’Artweek2018.

E’ autore di più di 40 pubblicazioni. Le sue ricerche sull’architettura sveva e su Castel del Monte sono state recensite su diverse testate nazionali ed internazionali. Dal 2016 è responsabile per la Ricerca dell'associazione scientifica internazionale "New Fundamentals Research Group", che si occupa della cultura del progetto architettonico. Dal 2016 è Membro del Consiglio direttivo per l’Italia dell’International Network for Traditional Building, Architecture & Urbanism – INTBAU, organizzazione internazionale che si dedica al "mantenimento e supporto degli edifici tradizionali, al mantenimento dei caratteri locali e alla creazione di luoghi migliori in cui vivere". Dal 2016 è Membro del Comitato Scientifico di revisione della Rivista Scientifica Internazionale International Journal of Art, Culture and Design Technologies (IJACDT). Nel 2016 ha vinto il Premio Internazionale Excellence Award 2016 nella categoria “Emerging Talents” organizzato da INTBAU – International Network for Traditional Buildings and Urbanism e dalla Prince Foundation, Fondazione per l’architettura Patrocinata da Her Royal Majesty The Prince of Wales.
Dal 2017 è nominato International Fellow of the Royal Society of Arts of London.

L’architetto Occhinegro è il nuovo assessore alla urbanistica - edilità, mobilità e piani strategici del Comune di Taranto. Conosciuto negli scorsi giorni dal Sindaco Melucci è stato scelto esclusivamente, come tutti gli assessori tecnici di questa amministrazione, per il suo prestigioso curriculum.