Incontro cordiale e costruttivo a Palazzo di Città, lo scorso 8 febbraio, con i vertici di Anas. La nuova Amministrazione Comunale ha salutato i dirigenti aziendali e presentato il quadro delle esigenze prioritarie per il territorio ionico, ricevendo in cambio una apprezzata disponibilità ed interessanti spunti di collaborazione per il futuro.
 
I tecnici di Anas hanno avuto modo di illustrare l'intenso lavoro svolto sui tracciati stradali di competenza intorno all'area urbana di Taranto negli anni scorsi, oltre che evidenziare lo stato dell'arte degli interventi di manutenzione programmata in fase di progettazione e di imminente avvio.
 
In particolare Anas ha evidenziato gli interventi relativi alle rampe di accesso alla città ed il Ponte Punta Penna Pizzone, lungo la S.S. 7ter, che riguarderanno il ripristino delle pavimentazioni, in avvio già dal prossimo mese di marzo, e la manutenzione straordinaria delle strutture del ponte, i cui lavori potranno iniziare entro il 2018 nei tempi consentiti dalle procedure concorsuali.

In fase di progettazione invece è l'intervento che riguarda l'adeguamento degli impianti di illuminazione.
In ultimo, in  applicazione del protocollo stipulato tra Anas, Regione, ANCI e ANPI, è stata rappresentata la sinergia tra gli enti che, col contributo di Amiu, consentirà di espletare i servizi di pulizia delle pertinenze stradali con maggiore efficacia.