Melucci: "Ringrazio il ministro Calenda per aver aperto un costruttivo canale di dialogo con l'amministrazione in giorni così delicati. La città e i sindacati d'ora in poi devono essere ascoltati. Abbiamo messo in moto una rete unita che porta avanti istanze comuni. Taranto se ascoltata può essere un'opportunità"