COME FARE
Le persone che sono interessate ad essere cremate devono richiedere l’iscrizione ad associazioni riconosciute che abbiano, tra i loro scopi statutari, quello della cremazione dei cadaveri dei propri associati o, in alternativa, manifestare la volontà di essere cremati in una disposizione testamentaria.
In mancanza di tale disposizione, la volontà di procedere alla cremazione deve essere manifestata all’Ufficiale di Stato Civile del Comune dove si è verificato il decesso, con una dichiarazione resa dal coniuge o dai parenti dello stesso grado.

DOCUMENTAZIONE DA PRESENTARE
Manifestazione di volontà dell’estinto o di un suo parente prossimo
Certificato di morte attestante l’esclusione di cause di morte dovute a:

  • Reato
  • Casi accidentali o sospette

TEMPO NECESSARIO
20 minuti

COSTO PER IL RICHIEDENTE
Varia da luogo a luogo.
A Taranto è presente la Società Socrem

Referente. Avv Francesco Guida - cell. 338.3521533

Costo di iscrizione € 62,00

La dispersione delle ceneri, eseguita dal coniuge o da altro parente, avviene in luoghi precisamente individuati in aree cimiteriali, in natura o in aree private.

NORME DI RIFERIMENTO
Legge 130/30.03.2001