Il Servizio Civile Nazionale, istituito con la legge 6 marzo 2001 n. 64, (che dal 1 gennaio 2005 si svolge su base esclusivamente volontaria) è un modo di difendere la patria, il cui "dovere" è sancito dall'articolo 52 della Costituzione; una difesa che non deve essere riferita al territorio dello Stato e alla tutela dei suoi confini esterni, quanto alla condivisione di valori comuni e fondanti l'ordinamento democratico.

Il Servizio Civile è una opportunità per ragazzi e ragazze dai 18 ai 28 anni di svolgere esperienze remunerate della durata di un anno in settori di utilità sociale, inoltre si ha la possibilità di ottenere crediti formativi da utilizzare nel corso degli studi e nel mondo della formazione professionale.

Le aree di intervento nelle quali è possibile prestare il Servizio Civile Nazionale spaziano nei seguenti ambiti: assistenza - protezione civile - ambiente - patrimonio artistico e culturale - educazione e promozione culturale - servizio civile all'estero.

Informazioni

Servizio Civile nazionale - sito web

Legge 6 marzo 2001 n. 64 - Istituzione del Servizio Civile

D.lgs. n. 77 del 05/04/2002 - Disciplina del Servizio Civile Nazionale