Tilgher: “Primi passi del DUC di Taranto”

Del DUC di Taranto non si è sentito parlare tanto ultimamente, eppure i lavori fervono e l’impegno delle parti coinvolte è tanto. Per chi si fosse perso i primi passi del Distretto Urbano del Commercio, consentitemi di fare un breve riassunto.
Il settore terziario, ed in particolare il Commercio, riveste un ruolo importante dell’economia delle città: a livello regionale, si parla di un settore terziario che copre quasi il 50% della produzione. Nel caso di Taranto, la percentuale diventa sensibilmente inferiore a causa dell’elevata incidenza del settore secondario (industria e manifattura), pur mantenendo una significativa importanza in termini occupazionali.

Lo stravolgimento degli equilibri del Commercio, legato all’affermarsi del modello della Grande Distribuzione Organizzata, ha portato in molti centri alla crisi del settore, con la chiusura di tantissime piccole imprese familiari e conseguente desertificazione delle aree in cui un tempo vi era la concentrazione degli esercizi commerciali. Per intenderci, quando io ero ragazzina, si andava in centro a fare le “vasche”. Oggi, si va a fare un giro nei grandi centri commerciali, al chiuso, in ambiente molto spesso poco rievocativo rispetto al territorio.

Ed i grandi centri commerciali sono in uno sviluppo inevitabile, corretto e inarrestabile del settore nonché fonti di occupazione e produzione di valore per il territorio.
Non sono tuttavia esperienze sovrapponibili: se da un lato ho la comodità, la diversificazione dell’offerta (in un centro commerciale si cerca di non effettuare sovrapposizioni fra categorie merceologiche) e un prezzo medio più basso legato alle economie di scala degli acquisti su grandi volumi e di una gestione standardizzata, dall’altro ho l’esperienza personale, calata nella realtà locale, imperniata sul vivere l’anima della città più che sull’acquisto vero e proprio.

Il progetto dei Distretti Urbani del Commercio nasce proprio dall’esigenza di ridare forza ed identità alle aree cittadine intese come Centri Commerciali naturali, nonché naturali luoghi di aggregazione.
Per fare questo è da un lato necessario intervenire su elementi infrastrutturali che ne aumentino l’attrattività (parcheggi, illuminazione, arredi urbani, pulizia, decoro, iniziative promozionali ed eventi), dall’altro serve invece ricreare una identità forte dell’area, che non può e non deve competere con i grandi ipermerci ma che da essa deve invece differenziarsi.

L’esperienza di acquisto nelle due realtà non nasce come sovrapponibile, ma lo diventa nel momento in cui l’offerta dei Centri Urbani del Commercio non si diversifica da quella del grande Centro Commerciale e la gestione del rapporto del cliente si attiene a standard e non diventa mezzo di personalizzazione dell’esperienza di acquisto.

I distretti Urbani del Commercio hanno quindi un duplice obiettivo: (ri)creare luoghi nei quali il cittadino si riconosca ed il turista possa leggere l’anima della città e individuare le modalità migliori per aumentarne l’attrattività in termini di fruibilità fisica e di offerta commerciale.
 
Premesse quindi le ambiziose aspirazioni dei Distretti urbani del Commercio, in questi mesi l’Amministrazione ha lavorato, con Confcommercio e Confesercenti, per arrivare a definire una piattaforma dati che consentisse l’analisi ed il monitoraggio delle aree DUC e per individuare le linee guida del piano strategico del DUC. Ma poichè i risultati di tali attività avranno i loro effetti solo nel medio termine, si è deciso di intervenire con azioni di brevissimo periodo.

In particolare, approfittando della stagione estiva, il DUC di Taranto, insieme al DUC dell’Associazione dei Comuni delle terre del Mare e del sole, ha Contribuito alla realizzazione dei SEA SUN Games, un’iniziativa alla prima edizione che coinvolgerà stabilimenti e balneari e luoghi di interesse di Taranto con attività sportive tradizionali o innovative, legati alla tradizione. Durante questi eventi l’occasione sarà propizia per far conoscere Taranto e l’offerta dei suoi Distretti Urbani anche ai residenti in provincia ed ai turisti presenti sulle spiagge della nostra litoranea.

In tali occasioni verranno inoltre distribuiti dei blocchetti di sconti, concordati con le imprese aderenti all’iniziativa che ci auguriamo siano numerose ed entusiaste al supporto del percorso di promozione.

E proprio in relazione agli operatori del territorio, è in corso l’azione di pianificazione dei momenti di presentazione e coinvolgimento nella redazione del piano strategico del DUC: già nei prossimi giorni potrebbero aver luogo i primi incontri, affidati alle associazioni di Categoria aderenti al DUC.

Lavoreremo affinché il percorso del DUC sia sempre più partecipato anche dagli altri portatori di interessi locali, per i quali è da mesi possibile chiedere l’adesione al DUC, e dagli operatori perché solo con il loro contributo e la loro fattiva partecipazione sarà possibile giungere a risultati significativi.

Formazione dell’Albo Fornitori di Servizi di Comunicazione e Marketing

“E’ ancora possibile presentare le domande per la formazione dell’Albo Fornitori di Servizi di Comunicazione e Marketing, istituito presso la Direzione Sviluppo Economico, dal quale attingere per gli affidamenti relativi alle attività di comunicazione e promozione del Comune di Taranto”. Lo ricorda l’assessore allo Sviluppo economico, Valentina Tilgher.
“L’albo, che costituirà un contenitore  di operatori economici che abbiano garanzie di affidabilità e qualità- continua l’assessore- consentirà di ridurre  i tempi per l’affidamento delle attività specifiche, snellire gli iter procedurali, secondo i principi di trasparenza, economicità e di rotazione nell’affidamento delle attività per le quali è istituito.  Riteniamo utile, dunque,  richiamare l’attenzione su questo avviso poiché non sono pervenute molte istanze o comunque non in quantità utile da formare un albo più corposo. Ad ogni buon conto,  dilatiamo i tempi per la scadenza ma dal 1 settembre non verranno più accettate domande per le attività di comunicazione da parte di soggetti non iscritti all’albo”
Le domande di partecipazione alla formazione dell’Albo dei fornitori dovranno pervenire esclusivamente a mezzo pec, al seguente indirizzo:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. utilizzando il modello allegato all’avviso pubblico, scaricabile dal sito istituzionale www.comune.taranto.it, nel quale sono indicati i requisiti per l’iscrizione e la documentazione da allegare necessariamente a corredo della domanda

Rassegna estiva: "Eventi di qualità e spazio alle realtà locali".

L’estate a Taranto si presenta con un calendario variegato e ben assortito di eventi di qualità  che stanno animando la movida tarantina e in grado di venire incontro ai gusti di tutti.

Musica, cultura, sport,spettacolo, il tutto in una programmazione di eventi di qualità che ha integrato le proposte delle associazioni, sempre molto attive sul territorio.  La rassegna estiva è entrata nel vivo già nel mese di giugno che ha visto Taranto ospitare eventi quali il Medimex, i Giuramenti solenni di Marina ed Aeronautica, i Concerti dell’Orchestra Magna Grecia, l’African Party, la rievocazione storica della Battaglia fra Normanni e Bizantini, l’avvio dei Sea Sun Games e proseguirà per tutto luglio ed agosto. Gli eventi proposti valorizzano i luoghi del nostro patrimonio storico e spazi urbani di socialità e di vivibilità cittadina senza trascurare le periferie e le zone balneari, favorendo le attività produttive locali.

“Taranto- nelle parole dell’assessore allo Sviluppo economico Valentina Tilgher- durante la stagione estiva, può diventare il luogo dove i concittadini possono “andare in vacanza” ma è anche terra di accoglienza di turisti e dei tarantini fuorisede che rientrano a casa per le ferie estive. Pertanto, l’amministrazione ha pensato ad una rassegna a misura di turisti e visitatori, ma anche dei tanti tarantini che rimangono in città. Al contempo si è voluto dare spazio e visibilità a quelle associazioni locali che hanno proposto eventi di qualità o innovative nel format artistico.”

La Kermesse estiva non smentisce la strada già tracciata dall’amministrazione Melucci che ha puntato a portare Taranto alla ribalta internazionale con eventi eccezionali e di alto valore artistico e culturale senza escludere però le realtà territoriali che in molti casi si attestano vere eccellenze.

“Dopo l’energia travolgente del Medimex, la  suggestione delle Frecce Tricolori e l’emozione dei giuramenti solenni,- continua l’esponente della giunta Melucci- quest’anno per la prima volta, sbarca a Taranto il Locomotive Jazz festival. Una quattro giorni in cui si ascolteranno le sonorità jazz del secondo più grande festival nazionale. La chitarra sarà protagonista di due importanti appuntamenti nell’ambito della programmazione più specificatamente musicale. Anche lo sport, il tango, la tradizione, le percussioni trovano spazio nella rassegna e nel mese di agosto tornano i mercoledì nel Borgo antico con Taranto Isola Festival. Continua, dunque, quell’ondata di positività nel percorso di rivitalizzazione e valorizzazione della città attraverso l’offerta culturale di qualità, in grado di attrarre turisti e riscattare l’immagine della città. Tutto merito di questa amministrazione che ha lo sguardo oltre l’orizzonte e il cuore radicato nel territorio”

Il prossimo appuntamento in calendario è per venerdì 13 luglio dalle ore 19 in Piazza Maria Immacolata con “La musica che parla” un’occasione sociale per fare gruppo con musicisti  di terra jonica accomunati dalla passione per la batteria e le percussioni. I musicisti si avvicenderanno in uno showcase con esibizioni solistiche e daranno vita  a  fantasiosi marching band. Anche il pubblico, soprattutto quello dei bambini, sarà coinvolto durante lo spettacolo musicale.

 

Di seguito la programmazione completa:

LUGLIO

________________________________________________________________________________

Domenica 1 – Martedì 3, Mercoledì 4, Giovedì 5, Domenica 8, mercoledì 18, Venerdì 20, Lunedi 23, Mercoledì 25 e Mercoledì 31

FESTIVAL CHITARRISTICO INTERNAZIONALE «CITTA’ DELLO JONIO», GUITAR ARTIUM

Artisti: Antonio Molfetta, Duoll, Concerto giovani talenti, Luciano Pompilio, Concerto conclusivo Summer School, Carlo Francesco De Franceschi,

Josep Manzano, Serpilli Sister DUO, Maurizio di Fulvio TRIO - Location: Palazzo Pantaleo / Chiostro Santa Chiara (Tribunale dei minori) ore 21

________________________________________________________________________________

Domenica 1 – Domenica 8, Domenica 15, Domenica 22, Domenica 29

XVIII edizione di «ChiTaras II Festival Internazionale di Chitarra di Taranto» ,Ateneo della chitarra delle arti

Location: Conservatorio di Musica G. Paisiello Chiostro di San Michele -ore 21

________________________________________________________________________________

Domenica 8

Piazza della Vittoria manifestazione “Dona Emozioni” Concerto dei TerraRoss

________________________________________________________________________________

SEA SUN GAMES 2018  Associazione Opificio Creativo

Sabato 7 - Torneo Beach Tennis pressoCircolo tennis Taranto;

Domenica 22- Giochi a Squadre pressoUltima Spiaggia (Isola Amm.va TA)

Venerdì 27 - Torneo di Street Basket presso Villa Peripato;

Sabato 28 e Domenica 29 Torneo Beach Volley B1 presso Yachting Club (San Vito)

________________________________________________________________________________

Venerdì 13

LA MUSICA CHE PARLA – Associazione «Accademia dei due mari» e «La musica che parla arte e cultura»

Location: Piazza Maria Immacolata ore 19:00

­­­­­­­­________________________________________________________________________________

Locomotive Jazz Festival, Associazione Culturale Locomotive

Da Giovedì 19 a sabato 21 – Location: Villa Peripato

Domenica 22 - Location: Viale Jonio – San Vito (ex Lampara)

________________________________________________________________________________

AGOSTO

________________________________________________________________________________

Mercoledì 1, Mercoledì 8, Mercoledì 22 e Mercoledì 29

TARANTO ISOLA FESTIVAL, Associazione terra Location: Borgo antico

________________________________________________________________________________

Venerdì 3, Venerdì 10, Venerdì 17 e Venerdì 24

SAPORI DEL MARE E DELLA TERRA, Artava, Proloco Taranto e il RTS Ciki e il Boss,

Location: Borgo antico

________________________________________________________________________________

Venerdì 3

C'era una volta il pane . . . A Lama

Associazione Proloco Lama e le sue contrade – Location: Lama Villa Vetusta ore 19

________________________________________________________________________________

Mercoledì 8

ARMONIE IN BIANCO E NERO

Associazione Armonie, Location: Salone degli Specchi ore 21

________________________________________________________________________________

Sabato 25

TANGO TRA I DUE MARI,

Associazione culturale Taranto Tango

Location: Molo S. Eligio ore 19

________________________________________________________________________________

Domenica 26

Corsa 10 Km Parco dune presso Locanda del Barco (Isola Amm.va Taranto)

SEA SUN GAMES, Associazione Opificio Creativo

________________________________________________________________________________

Seduta pubblica Commissione di gara - Comunicazione.

In data 13.07.2018 alle ore 9,00 presso la Direzione Attività Produttive è stata convocata seduta pubblica della Commissione di gara per l'Avviso Pubblico di Localizzazione delle postazioni di vendita assegnate su area pubblica Stagione Estiva 2018.

Avviso pubblico - Localizzazione postazioni di vendita su area pubblica ad operatori commerciali per la stagione estiva 2018.

La Direzione Sviluppo Economico e Produttivo - Marketing Territoriale, con avviso pubblico comunica l'avvio delle procedure per la Localizzazione postazioni di vendita su area pubblica ad operatori commerciali per la stagione estiva 2018.

Le domande dovranno pervenire entro e non oltre le ore 12,00 del giorno 11 luglio 2018.