Comunicazioni alla cittadinanza

Definite le aperture dei mercati settimanali per il periodo natalizio.

Con ordinanza sindacale n.55 sono state definite le aperture dei mercati settimanali per il periodo natalizio.

Saranno aperti l'ultima domenica di novembre e tutte le domeniche di dicembre e per il mercato della Salinella le aperture di mercoledì 25 dicembre e 1 gennaio saranno anticipate al lunedì.

“Questa ordinanza - fa sapere l’assessore Cataldino - scaturisce da un positivo incontro avuto con le organizzazioni di categoria che hanno posto richieste condivise dall'amministrazione Melucci. Mettere in campo una serie di azioni che valorizzino i mercati settimanali è obbiettivo comune e nei prossimi incontri saranno definiti i percorsi di valorizzazione e controllo utili al corretto svolgimento delle occasioni mercatali per garantire il lavoro dei commercianti ambulanti e la serenità dei cittadini che si recano nelle aree di mercato. Un rapporto rinnovato quello tra amministrazione e associazioni di categoria che mira a contrastare il periodo di crisi economica che attanaglia tutto il paese e a promuovere la fruizione dei nostri centri commerciali naturali”.

Apertura Mercati Rionali e/o Settimanali per la giornata del 1^ Novembre 2019.

"L'Assessore alle Attività Produttive Giovanni Cataldino informa che i Mercati Rionali e/o Settimanali saranno aperti e fruibili nella giornata del 1^ Novembre".

Pubblicati n. 15 avvisi per l’affidamento in concessione di uno specchio acqueo, appartenente al demanio marittimo da destinare all’attività di produzione di molluschi bivalvi.

Il Dirigente della Direzione Sviluppo Economico e Produttivo – Ufficio Demanio Marittimo rende noto che sono in pubblicazione nr. 15 (quindici) avvisi il cui schema di bando è stato approvato con D.D. NR. 313/2019  relativi  all’affidamento in concessione di uno specchio acqueo, appartenente al demanio marittimo da destinare all’attività di produzione di molluschi bivalvi (ai sensi del Codice della Navigazione marittima approvato con il R.D. 30 marzo 1942, n. 327, del Regolamento per l' esecuzione del codice della navigazione marittima, approvato con il DPR 15 febbraio 1952 n. 328, della Legge Regionale 10 aprile 2015 n. 17, del Piano Regionale delle Coste e relative N.T.A., nonché nel rispetto dei principi dettati dal Trattato UE) – Invita pertanto tutti coloro che possono avervi interesse, a presentare secondo le modalità previste nell’avviso- alla Direzione Sviluppo Economico e Produttivo- Ufficio Demanio Marittimo via Scoglio del Tonno nr. 6 le domande secondo il termine indicato.

Bando pubblico -Concessione demaniale marittima per attività di molluschicoltura in mar Grande Sud Tarantola SPECCHIO 1

Bando pubblico - Concessione demaniale marittima per attività di molluschicoltura in Mar Piccolo II Seno  Località Buffoluto Specchio 2.

Bando pubblico - Concessione demaniale marittima per attività di molluschicoltura in mar Piccolo in Seno Località Buffoluto Specchio 3

Bando pubblico - Concessione demaniale marittima per attività di mitilicoltura in Mar Piccolo II Seno Specchio 4.

Bando pubblico - Concessione demaniale marittima per attività di molluschicoltura in mar Piccolo in Seno  Località Buffoluto Specchio 5

Bando pubblico - Concessione demaniale marittima per attività di molluschicoltura in Mar Piccolo II Seno Località Pontile Carburanti/Palude La Vela Specchio 6

Bando pubblico - Concessione demaniale marittima per attività di molluschicoltura in Mar Piccolo II Seno Località Pontile Carburanti Specchio 7

Bando pubblico concessione demaniale marittima per attività di molluschicoltura in Mar Grande Sud Tarantola Specchio 8

Bando pubblico concessione demaniale marittima per attività di molluschicoltura in Mar Grande Nord Tarantola SPECCHIO 9

Bando pubblico - Concessione demaniale marittima per attività di molluschicoltura in Mar Piccolo I Seno SPECCHIO 10

Bando pubblico - Concessione demaniale marittima per attività di mitilicoltura in Mar Piccolo II Seno Specchio 11

Bando pubblico - Concessione demaniale marittima per attività di mitilicoltura in Mar Piccolo II Seno Specchio 12

Bando pubblico - Concessione demaniale marittima per attività di mitilicoltura in Mar Grande Nord Tarantola SPECCHIO 13

Bando pubblico - Concessione demaniale marittima per attività di Molluschicoltura in Mar Piccolo I Seno Specchio 14

Bando pubblico - Concessione demaniale marittima per attività di molluschicoltura in Mar Piccolo I seno SPECCHIO 15

Martedì 29 ottobre prenderanno il via i lavori di manutenzione del mercato di piazza Lucania.

Si tratta di interventi finalizzati a restituire decoro e funzionalità ad un’area mercatale fondamentale per vita del quartiere.
“Il rilancio del mercato, a cui puntiamo - fa sapere l’assessore Francesca Viggiano - costituisce un intervento “ponte” in vista della realizzazione della nuova area mercatale. Gli interventi di manutenzione, verificati nel corso dei sopralluoghi effettuati il 22 e 23 ottobre con la collaborazione degli operatori commerciali impegneranno le squadre del servizio di decoro urbano e contrasto al degrado. Siamo certi che l’area mercatale con i dovuti accorgimenti potrà tornare ad essere il mercato “buono” del quartiere a beneficio degli operatori e dell’intera cittadinanza. Sono, altresì, allo studio ulteriori interventi per favorire la commerciabilità dell’area che costituisce il primo degli interventi in programmazione per la valorizzazione delle aree mercatali per le quali, su indicazione del Sindaco Melucci, è in corso uno studio per la riorganizzazione globale delle aree medesime”.

Cataldino interviene sull’arrivo delle navi da crociera

Mentre prendeva il via la Fiera del Mare presso il Molo Sant'Eligio, una nave da crociera da 1800 posti attraccava e 1550 turisti si riversavano tra le vie di Taranto.

L'intuizione dell'allora non sindaco Rinaldo Melucci che Taranto potesse essere uno scalo crocieristico diventa ogni anno di più una realtà evidente. Attraverso queste iniziative Taranto si riappropria del proprio mare e ne fa il motore della propria futura economia. La Fiera del Mare, le crociere, il rilancio del porto commerciale e i tanti tasselli che l'amministrazione Melucci mette insieme, facendosi promotrice e collaboratrice di quanti muovono nella stessa direzione, rendono sempre più evidenti gli assi di sviluppo contenuti in una visione complessiva che vuole affrancare Taranto dalle monoculture economiche del passato e restituire dignità e forza all'immagine stessa della città.

La filiera ittica e quella cantieristica, la movimentazione di merci e passeggeri, servizi di alloggio e ristorazione: intorno alla blue economy nascono e crescono opportunità d'impresa e occasioni di lavoro.

Questa amministrazione è fortemente impegnata in questa direzione ed è consapevole di quali risultati Taranto potrà raggiungere con l'impegno di tutti coloro vorranno dare un contributo alla rinascita del nostro territorio.

Gianni Cataldino
Assessore al turismo e allo sviluppo economico