Con atto del 10 gennaio la Giunta comunale ha deliberato l'affidamento dei centri di aggregazione sociale per anziani mediante manifestazione di interesse ad associazioni di volontariato o promozione sociale.

"L'amministrazione Melucci - commenta l'assessore al welfare Simona Scarpati - ha inteso riqualificare i centri per anziani di proprietà comunale. Gli interventi sono finalizzati rimuovere situazioni di solitudine ed emarginazione e a promuovere la partecipazione sociale e culturale, attivare processi di integrazione e socializzazione e le attività educative, di animazione, psicomotorie, culturali e ludico ricreative”.

Tutti i predetti interventi si inseriscono nella programmazione di inclusione sociale per i cittadini over 65, fortemente voluta da questa amministrazione al fine di offrire una migliore qualità della vita.

A breve sarà pubblicata sul sito istituzionale dell'ente la manifestazione di interesse che riguarderà preliminarmente i centri di piazza Catanzaro e Piazza Grassi e, successivamente, anche quello di Via Lago di Varano, ad avvenuta ultimazione dei lavori di manutenzione straordinaria della struttura.