L'assessore al welfare Simona Scarpati comunica che il Comune di Taranto ha ottenuto una ulteriore assegnazione di risorse finanziarie per euro 1.009.391,30 per quanto riguarda la misura dei buoni servizio per l'accesso ai centri per minori iscritti nel catalogo telematico dell'offerta."Con l'addendum al disciplinare sottoscritto con la Regione pochi mesi fa - dice l’assesore Scarpati - il Comune è beneficiario di una ulteriore risorsa finanziaria a valere sulla misura FESR - FSE 2015. Si tratta di un ulteriore incremento finanziario che consentirà a numerose famiglie la possibilità di usufruire dell'offerta delle strutture già accreditate sul catalogo telematico della Regione Puglia. Le domande dovranno essere presentate esclusivamente per via telematica durante i periodi delle finestre di accesso alla misura che vengono periodicamente rese pubbliche mediante gli avvisi emessi dalla Regione Puglia".