L'assessore al welfare Simona Scarpati comunica che a decorrere dal 2 luglio è nuovamente attiva la piattaforma regionale www.sistema.puglia.it/rei red 2018 per la presentazione delle domande di accesso alla misura nazionale del Rei e a quella regionale del Red.

È stata ampliata la platea dei beneficiari, comprendendo anche tutti coloro nei cui nuclei familiari non vi siano figli minori, fermo restando, invece i limiti reddituali Isre a 3.000 e Isee a 6.000 per quanto attiene al REI.

Per il RED, invece, per tutti i nuclei familiari, con o senza minori, Isre a 3000 e Isee fino a 6000. Per le famiglie numerose e con almeno tre minori, lsee fino a 10.000.

"Importante novità - dice l'assessore al welfare Simona Scarpati - è data dalla possibilità concessa ai servizi sociali dei comuni di utilizzare la misura Red anche per la presa in carico integrata di casi urgenti di fragilità estrema, tra cui genitori separati, disabili privi di supporto familiare, donne vittime di violenza”.

Infine, a decorrere dal 3 luglio è attivo anche il supporto telefonico al numero 0804670218