Il nostro paese vive ormai da tempo profonde trasformazioni culturali e socio- economiche: crescono  le situazioni di disagio sociale, si allargano le manifestazioni di vulnerabilità, e si indeboliscono i legami sociali, le relazioni e le risorse.

Sembra non esserci più spazio o tempo da dedicare all'istituzione della famiglia, che in passato aveva una funzione di grande rilievo per la formazione dei figli.

Sorge quindi la necessità di valorizzare l'importanza dei legami familiari e sociali, di mettere in campo azioni ed interventi comuni per rispondere alle esigenze di cura e tutela del bambino in temporanea difficoltà nella sua famiglia d'origine.

Per questo, segnaliamo l'iniziativa sull'affidamento familiare dei minori italiani e stranieri promossa dal Comune di Taranto - Direzione Servizi Sociali e dal Tribunale per i Minorenni di Taranto che si terrà:

lunedì 19 dicembre 2016 alle ore 10,00 presso Palazzo Pantaleo - Corso Vittorio Emanuele II - Taranto

al fine di incontrare e sensibilizzare il territorio alla cultura dell'accoglienza e della solidarietà, nel tentativo di valorizzare le risorse presenti nella nostra comunità e rendere disponibili sempre più famiglie a realizzare progetti di affidamento familiare.