Il Comune di Taranto ha presentato la manifestazione al bando “il bene torna comune” con una progettualità che interessa l’area dei Cantiere Maggese, in Città vecchia. Il bando giunto alla quarta edizione e promosso dalla Fondazione “Con il Sud” e a valenza storico artistico culturale, si propone di recuperare e valorizzare i beni culturali inutilizzati al Sud. Rivolto ai proprietari dei beni e al Terzo settore, mette a disposizione 4 milioni di euro. “Partecipando a questo bando – anticipa l’assessore-abbiamo voluto giocare la carta dei Cantieri Maggese nell’intenzione di recuperare quella dimensione sociale insieme alla valorizzazione di una luogo storico del nostro patrimonio. In questa prima fase abbiamo disegnato un progetto con l’idea che vorremmo realizzare in questo spazio e della Città Vecchia. Contestualmente ci siamo impegnati ad individuare un ente del terzo settore cui affidare il bene per almeno 10 anni.” La progettualità candidata al bando e le attività collaterali saranno spiegate nel dettaglio nel corso di una conferenza stampa che l’assessore al Patrimonio, Francesca Viggiano, terrà martedì 10 aprile 2018, alle ore 11.30 proprio nel luogo candidato al bando, Cantieri Maggese, via Cava 90, in Città vecchia