uovo di cigno nero“E’ atteso un nuovo inquilino nello stagno della Villa Peripato dopo la felice scoperta di un nido dove il cigno nero ha deposto un uovo”. Lo annuncia l’assessore al Patrimonio, Francesca Viggiano.

“La notizia della scoperta del nido è di buon auspicio per la rivitalizzazione e il ripopolamento della fauna della Villa Peripato - continua l’assessore - ma è altrettanto significativo del fatto che gli animali, attualmente ivi ospitati, vivono in un habitat naturale favorevole alla riproduzione e in confortevoli condizioni di vivibilità. Il laghetto dei cigni, come noto, è stato anche recentemente interessato da importanti lavori di manutenzione straordinaria, che hanno migliorato la qualità della vita degli stessi animali che lo popolano. Adesso aspettiamo che si schiuda l’uovo per conoscere il nuovo ospite”.