Comunicazioni alla cittadinanza

L’amministrazione comunale intende “aggiornare” la fotografia della condizione di strade, marciapiedi cittadini e pubblica illuminazione.

Lunedì prossimo si farà sintesi del lavoro di ricognizione svolto dagli uffici della Direzione Lavori Pubblici, delle numerose segnalazioni che giungono quotidianamente dai cittadini e naturalmente dal lavoro sul campo svolto dai consiglieri comunali, collettore anch’esso delle istanze provenienti dai quartieri.

I consiglieri di maggioranza saranno incontrati a Palazzo di città per incrociare i dati ed utilizzare razionalmente le risorse disponibili.

«Non abbiamo fondi illimitati - ha dichiarato l’assessore ai Lavori Pubblici Massimiliano Motolese - e per questo è necessario farne un uso oculato, che tenga conto delle sollecitazioni che ci pervengono da più parti. Vogliamo misurare con maggior precisione la necessità degli interventi per evitare che le risorse vengano impiegate dove non vi sono ragioni di urgenza o emergenza. Incrociando dati e sensazioni, insomma, contiamo di poter avviare un lavoro equo di riqualificazione, che impatti sulla vita dei nostri concittadini con maggior efficacia».