Contributo Regionale per "Libri di testo a.s. 2018/2019" alunni frequentanti gli istituti gli istituti aderenti al comodato d'uso.

La Direzione Pubblica Istruzione Cultura Spettacolo e Sport comunica che i termini per la presentazione delle istanze di "Rimborso dei libri di testo a.s. 2018/2019" a favore degli alunni frequentanti gli Istituti scolastici aderenti al Comodato d'uso (Archita - Cabrini - Liside) sono stati prorogati al 31/07/2019.

Chiusa la campagna abbonamenti della stagione teatrale del Teatro Comunale Fusco.

Si è chiusa con quasi due settimane di anticipo la campagna abbonamenti della  seconda stagione teatrale del Teatro Comunale Fusco.

È stato superato il tetto massimo stabilito di 700 abbonamenti complessivi per le due date.

350 abbonamenti a replica (una serale e una pomeridiana il giorno successivo) a fronte dei 900 disponibili per permettere a coloro che decideranno di acquistare i biglietti per i singoli spettacoli di averne circa 100 a disposizione per ogni replica.

La vendita dei tagliandi singoli partirà i primi di novembre, nei giorni che precederanno la prima rappresentazione. Sarà presentato a settembre, invece, il cartellone  degli eventi musicali.

“È un risultato straordinario - commenta l’assessore alla cultura Fabiano Marti - che va oltre ogni nostra aspettativa. Nella scorsa stagione gli abbonamenti venduti sono stati 628, per cui c’è stato un incremento di circa 75 abbonamenti, senza calcolare che avevamo programmato ancora quasi due settimane di campagna, per cui, con ogni probabilità, se avessimo continuato la vendita, avremmo raggiunto il sold out per entrambe le repliche già in abbonamento.

Questa fiducia  ci ripaga del grande sforzo che l’amministrazione Melucci sta profondendo ogni giorno per la gestione del teatro comunale, anche grazie all’apporto di una squadra di lavoro splendida. Il Sindaco ci ha chiesto di triplicare gli sforzi per il Teatro Fusco anche in termini di investimenti e noi lo stiamo facendo. Abbiamo scelto, con il Teatro Pubblico Pugliese, spettacoli di altissimo livello, e la risposta del pubblico ne è la conferma. Siamo certi che, anche quest’anno avremo un sold out dopo l’altro, perché, come avviene in tutti i campi, la qualità paga sempre. Ci impegneremo ogni giorno affinché l’offerta culturale sia sempre la migliore possibile”.

Proseguono gli appuntamenti estivi organizzati dal Comune di Taranto nei quartieri periferici della città.

L’11 luglio saranno ben tre le serate che animeranno le periferie con musica e animazione per adulti e bambini.

A partire dalle ore 18.30, infatti, nel quartiere Tamburi, in Piazza Masaccio, la libreria per bambini CIURMA coinvolgerà bambini e ragazzi in una divertente serata di animazione e narrativa.

Al quartiere Tramontone, invece, davanti alla Chiesa di sant’Eligio, a partire dalle 18.30, il CREST di Taranto, in collaborazione con il Circo LaboratorioNomade di Crispiano,  coinvolgerà adulti e bambini in una serata articolata e suggestiva. Dopo l’allegra accoglienza del Circo di Crispiano con trampoli e giocoleria, sarà la volta della narrazione della leggenda di Falanto, alla quale seguirà il gioco/racconto “Taranto ce storia”, che si concluderà con un laboratorio in cui, utilizzando solo materiale di recupero, i piccoli partecipanti potranno dedicarsi alla costruzione di piccoli oggetti.

Spazio alla musica, infine, al quartiere Lido Azzurro, dove, dalle ore 21, ingresso Lido azzurro est, nei pressi del chioschetto, si esibiranno “I MANDATARI – canti popolari della provincia di Taranto”, gruppo che nasce dall’intenzione di un collettivo di giovani musicisti della provincia di Taranto di ridare il giusto peso e valore alla musica tradizionale del versante Jonico della Puglia.

In scaletta tanti brani ricercati, trascritti e arrangiati secondo le fonti raccolte tra gli anziani suonatori della provincia di Taranto e dell'alto Salento in generale.

“Tre eventi in contemporanea in tre quartieri diversi della città non sono affatto facili da gestire” – afferma l’assessore alla cultura e sport Fabiano Marti, “ed è proprio questa la sfida che l’amministrazione Melucci ha voluto affrontare per regalare ai tarantini momenti di gioia e divertimento”.

Porticciolo di San Vito restituito alla cittadinanza - Evento musicale.

L’amministrazione comunale ha organizzato, per giovedì 18 alle 19, un evento che sancirà ufficialmente la nuova vita del Porticciolo di San Vito sottoposto nei giorni scorsi a importanti lavori di manutenzione che lo hanno restituito alla cittadinanza.

“Sul palco naturale della spiaggia di San Vito, illuminato dalle meravigliose luci del tramonto tarantino - fa sapere l’assessore Marti - si esibirà Palma Cosa, l’artista tarantina che con la sua chitarra riesce a fare cose incredibili e che, con il suo album "Acoustic Dream", ha ottenuto il primato assoluto nella speciale classifica del suo genere, il fingerstyle. È un modo per far incontrare la meraviglia della natura con la bellezza della musica. Ma la natura spesso viene violentata da coloro che, evidentemente, non sono in grado di amarla recando danno a tutti noi. Grazie al lavoro di squadra della giunta Melucci stiamo restituendo un angolo di meraviglia alla città. Io mi sto solo occupando di aggiungerci la colonna sonora che merita”.

Locomotive Jazz Festival - Comunicazioni

L’amministrazione Melucci rende noto che, in occasione dei concerti a pagamento del Locomotive Jazz Festival, che si svolgeranno dal 20 al 23 luglio al Castello Aragonese di Taranto, gli abbonati alla stagione comunale del Teatro Fusco potranno godere di uno sconto del 20% sull’acquisto dei singoli biglietti. Gli abbonati potranno presentarsi al botteghino del Castello Aragonese muniti di abbonamento o, in alternativa, prenotare chiamando il numero  3451089622 e ritirare il biglietto sempre al botteghino il giorno dello spettacolo.
“Abbiamo voluto ricambiare, ancora una volta, la fiducia dei nostri abbonati” - ha dichiarato l’assessore alla cultura e sport Fabiano Marti - “molti dei quali stanno confermando la loro fedeltà rinnovando gli abbonamenti anche per la prossima stagione. L’obiettivo, inoltre, è quello di creare sempre maggiori punti di contatto tra le rassegne organizzare dall’amministrazione comunale”.

Qui di seguito il programma dei concerti del Locomotive al Castello Aragonese:
- 21 luglio Eivind Aarset, Jan Bang, Anders Engen
- 22 luglio Paolo Fresu & Daniele Di Bonaventura & Jack Morelembaum
- 23 luglio Funk off e Carla Casarano