Conferenza stampa- Triangolare di calcetto

dom.17Lo sport come elemento di emancipazione e di condivisione sociale, ma anche come messaggio contro il precariato e lo sfruttamento nel mondo del lavoro. Con questa idea la SL CGIL Taranto, l’associazione NOI, con una rappresentanza di migranti, ed una rappresentanza istituzionale del Comune di Taranto hanno organizzato per domenica 17 dicembre un triangolare di calcetto che si svolgerà sui campi da gioco del  Centro Sportivo Dribbling di Lama, con inizio alle ore 17.

I dettagli dell’iniziativa saranno illustrati nel corso della conferenza stampa che si svolgerà giovedì 14 dicembre alle ore 10.30 a Palazzo Pantaleo.

Interverranno: Carmen Casula, consigliera comunale, delegata allo Sport per il Comune di Taranto, Andrea Lumino, segretario generale SLC CGIL TARANTO, e i rappresentanti dell’l’Associazione ‘Noi & Voi’.

Avviso - Utilizzo sociale dell'impianto sportivo polivalente "Mediterranepo Village"

La Direzione Pubblica Istruzione Servizio Cultura Spettacolo e Sport, informa in merito all'utilizzo sociale dell'impianto sportivo polivalente "Mediterranepo Village".
Gli interessati possono inoltrare richiesta entro il giorno 31 agosto 2017.

Utilizzo palestre scolastiche di proprietà comunale in oraraio extrascolastico - Comunicazione.

La Direzione Pubblica Istruzione Servizio Cultura Spettacolo e Sport, informa in merito all'utilizzo delle palestre scolastiche di proprità del Civico Ente in orario extrascolastico.
Le domande dovranno pervenire entro e non oltre il 30 aprile 2017

Pubblicato il Bando di gara per l'affidamento dell'impianto sportivo "Palamazzola"

E’ stato pubblicato il bando di gara relativo alla procedura aperta per l'affidamento, in regime di concessione, della Gestione dell'Impianto sportivo denominato PALAMAZZOLA per la durata di sei anni.

«La pubblicazione del Bando- commenta l’assessore allo sport, Francesco Cosa- è certamente un punto programmatico importante, nell'ambito delle iniziative intraprese, al fine di salvaguardare gli impianti sportivi di proprietà comunale e al contempo  garantire la possibilità di accesso per promuovere la pratica sportiva»