Riguardo ai provvedimenti di accertamento e liquidazione IMU e TARI notificati ai contribuenti entro il 31.12.2017, si rappresenta che la Direzione Tributi del Comune, in relazione alle eventuali anomalie riscontrate, provvede in tempi brevi alla verifica e all'aggiornamento e rettifica dei provvedimenti.

Inoltre, nei casi più complessi, l'esercizio del potere di autotutela potrà comunque essere esercitato dall'Ente previa relativa istruttoria al fine di evitare contenziosi presso la commissione Tributaria.