Comunicazioni alla cittadinanza

8565E49E BC18 48BD AFA7 A9FFDB34C5B8Ho il piacere e l'onore di porgere, alla presenza del ministro,  saluti del sindaco di Taranto Rinaldo Melucci che intende mio tramite manifestare tutto l'apprezzamento per impegno della università di bari e del dipartimento di biologia nella specie per l'ampliamento costante significativo della offerta formativa sul territorio jonico.
L’Amministrazione Comunale ha impegnato risorse finanziarie per il sostegno alla presenza universitaria sul territorio Tarantino come mai nella storia è avvenuto.
Questo è il segno non solo della fiducia in un cammino comune ma anche della unicità intenti verso obiettivi di formazione ricerca crescita e sviluppo territoriale.
In modo particolare in questa occasione ci piace sottolineare come il corso di alta formazione su rifiuti bonifiche e controlli ambientali nell'ambito corso di laurea magistrale in scienze della natura e dell'ambiente indirizzo bonifiche ambientali presso la sede di Taranto sia assolutamente in linea con la prospettiva politico-amministrativa nella quale si muove l'amministrazione comunale.
Essa ha inteso infatti fare dello sviluppo e dell'economia sostenibile un riferimento preciso ed ineludibile della proprio programma di sviluppo poiché l'ambiente è ritenuto  patrimonio comune da preservare e riqualificare ma anche risorsa di immenso valore economico sociale e culturale. Ancora una volta si tratta di costruire con fatica e serietà realtà concrete con una diretta incidenza nell’attualità. Basti pensare alla capacità di trattenere risorse umane e finanziarie sul territorio o di sviluppare sinergicamente un nuovo indotto in collegamento, ma anche di assumere una capacità di sguardo prospettico, qualità spesso mancata a Taranto nel passato.
E inoltre, tramite la delega attribuitami dal primo cittadino, con particolare riferimento agli obiettivi di transizione ecologica che lo stesso Sindaco Melucci ha disegnato, sono particolarmente convinta che anche il futuro ecosostenibile e resiliente, che stiamo costruendo per la nostra bella Taranto, non possa prescindere dal contributo che la ricerca scientifica e la progettualità offerta dal mondo universitario possono offrire alla città.
Il rapporto che l’Amministrazione comunale ha inteso rafforzare con la realtà universitaria già operante sul territorio ha un significato strategico ed è parte di una visione complessiva per la costruzione della Taranto del 2030, una città europea, all’avanguardia in campo sociale, culturale ambientale ed economico.
 
Oggi questo saluto all'inaugurazione del Corso è la testimonianza di una condivisione di percorso con l’auspicio che i progetti che l'amministrazione ha messo in cantiere in ambito ambientale possano trovare adeguata sinergia nella ricerca scientifica e nell'attività di formazione che sono  proprie dell'università.
 
Anna Tacente
Assessore ambiente