Bando per l'affidamento del Servizio di ritiro, messa in riserva ed avvio a recupero smaltimento dei rifiuti ingombranti.

La Direzione Ambiente Salute e Qualità della Vita mediante bando comunica l'avvio delle procedure per l'affidamento del Servizio di ritiro, messa in riserva ed avvio a recupero smaltimento dei rifiuti ingombranti.

Bando per l'affidamento dei Servizi di trasferimento, custodia, cura, e mantenimento dei cani di proprietà del comune di Taranto - Precisazione e Differimento Termini.

La Direzione Ambiente Salute e Qualità della Vita comunica  mediante avviso precisazione e differimento termini per l'affidamento dei Servizi di trasferimento, custodia, cura, e mantenimento dei cani di proprietà del comune di Taranto.

Bando per l'affidamento dei Servizi di trasferimento, custodia, cura, e mantenimento dei cani di proprietà del comune di Taranto.

La Direzione Ambiente Salute e Qualità della Vita mediante bando comunica l'avvio delle procedure per l'affidamento dei Servizi inerenti il trasferimento, la custodia, la cura e il mantenimento dei cani di proprietà del comune di TARANTO.

Procedure di accesso dei volontari/associazioni a favore degli animali ospitanti presso le strutture comunali.

Il Responsabile del servizio randagismo, dott.ssa Barbara Galeone, informa che, l’attività di volontariato si estrinseca, dalle ore 10.00 alle ore 12.00, attraverso:
a) la sgambatura, comprese le attività di gioco e di relazione dei cani;
b) la partecipazione alle attività di pre e post adozione degli animali;
c)  Ogni  altra  iniziativa  od  azione  concordata  con  la  gestione  e/o  la  proprietà  della struttura.

AMMISSIONE DEI VOLONTARI

1.Per accedere al servizio di volontariato occorre presentare domanda al Comune di Taranto - Servizio Randagismo,  compilando il modulo appositamente predisposto

2.La consegna al volontario di animali in cura o comunque presenti presso il canile deve  avvenire  a  cura  della  gestione.  In  ogni  caso  nessun  cane  può  essere prelevato dai box senza autorizzazione preventiva della gestione.
 
3.Il volontario deve assumere un comportamento educato, cortese e collaborativo con gli operatori , con i cittadini e con tutti coloro che operano all’interno del Rifugio, evitando ogni forma di intemperanza e maleducazione.

- Il Volontario, in riferimento ad eventuali danni che dovessero derivare direttamente o  indirettamente  a  sé  o  ad  altri per  il  suo  operato,  agisce  esclusivamente  sotto  la propria responsabilità.

Canile Sanitario Municipale e Impianto di Stabulazione libera - Paolo VI: nuovi orari di apertura

La Direzione Ambiente Salute e Qualità della vita comunica i nuovi orari di apertura al pubblico del Canile Sanitario Municipale e dell'Impianto di Stabulazione libera - Paolo VI .

In allegato gli avvisi per la consultazione dei nuovi orari.