Avviso pubblico rivolto ai cittadini residenti nel Comune di Taranto, per la sterilizzazione a carico dell'Ente dei cani di proprietà

Il Comune di Taranto promuove una campagna di sterilizzazione gratuita dei cani di proprietà. Il progetto rientra nelle iniziative promosse dall'Amministrazione Comunale per contrastare il fenomeno del randagismo.

La campagna è rivolta ai cani di proprietà di cittadini residenti nel Comune di Taranto, regolarmente microchippati ed iscritti all'Anagrafe Canina.

Il Comune di Taranto si farà carico delle spese di sterilizzazione dei primi 100 cani in graduatoria, dando priorità alle femmine: saranno redatte due graduatorie distinte, una per le femmine e l'altra per i maschi, ad esaurimento della graduatoria riferita alle femmine si passerà a scorrere quella dei maschi, compatibilmente con le risorse economiche disponibili. Le sterilizzazioni saranno eseguite da veterinari indicati dall'Amministrazione.

Scadenza presentazione delle domande: ore 12:00 di venerdì 13 luglio

Verde pubblico e decoro urbano, interviene l’assessore Viggiano

“Per quanto concerne la tematica del decoro e quella del verde, che vede impegnata l’amministrazione in una vera e propria lotta a garanzia delle aree verdi, non si può prescindere dal constatare l’approccio superficiale tenuto da chi ha, con scelte politiche scellerate, sottovalutato le reali necessità dell’ambiente urbano”, così l’Assessore all’Ambiente Francesca Viggiano. 

“La mancata conoscenza della reale consistenza delle aree verdi - continua l’assessore - ha comportato, nel precedente appalto una sottostima delle azioni da intraprendere a tutela del verde.
In altre parole, l’appalto attualmente in scadenza è pari solo ad 1/4 del prossimo in termini di portata economica e vastità delle aree interessate. Abbiamo dunque ereditato un appalto assolutamente inidoneo a coprire le necessità di una città come Taranto che ha un territorio urbano doppio rispetto persino a Milano. Chi ha strutturato quel servizio ha agito “al buio”, senza la benché minima conoscenza della vastità del territorio da servire. Lo screening del territorio, preventivo alla strutturazione del servizio, ci avrebbe consentito ora di non dover lottare contro il tempo per assicurare dignità alla città ed ai cittadini.

Grazie al censimento del patrimonio, la direzione ambiente ha potuto confezionare una gara efficace, mirata a difendere le aree verdi ed assicurare alla città maggior decoro e fruibilità. Nel precedente appalto non era prevista neppure la manutenzione del verde dei parchi cittadini come il Mirto”.

Il tavolo del decoro urbano, istituito dal Sindaco Melucci, ha consentito la ideazione e la realizzazione di azioni mirate, finalmente razionali e specifiche ed ha consentito di mettere ordine nella gestione del verde urbano.

La cittadinanza chiede a gran voce maggiore decoro e l’amministrazione sta compiendo ogni sforzo per raggiungere l’obiettivo.

La Direzione Patrimonio, seguendo le linee già tracciate dal Sindaco e dall’assessore Viggiano, continua ad operare a supporto del verde urbano ed effettua, con il personale transitato dall'impianto di selezione "Pasquinelli" e composto da 22 operai, il servizio di manutenzione delle c.d. aree perimetrate (scuole, asili, giardini, ville).

La Direzione Ambiente ha predisposto la determina a contrarre per la gara triennale del servizio di  gestione del verde pubblico, a seguito di un lavoro complesso di censimento di tutte le alberature e le aree a verde concluso da poco, in attesa del parere di regolarità contabile, un importo complessivo quattro volte quello annuale previsto dall’attuale servizio.

Quinta edizione del MICROCHIPDAY

Domenica 17 giugno, dalle ore 9 alle ore 13, si terrà presso il Canile Sanitario di Taranto (Via Galeso 150 – accanto alla ex centrale del latte) la quinta edizione del MicrochipDay, iniziativa di applicazione gratuita del microchip ai cani di proprietà dei residenti nel Comune di Taranto che ne siano ancora sprovvisti, con conseguente iscrizione nell'Anagrafe Canina Regionale.

La giornata, realizzata dall'Amministrazione Comunale in stretta collaborazione con la ASL di Taranto/Dipartimento di Prevenzione/S.I.A.V. - U.O.S. Prevenzione Randagismo e Profilassi Antirabbica del Randagismo, si inserisce in un più ampio quadro di iniziative che il Comune di Taranto ha messo in piedi per favorire la tutela degli animali, ridurre il randagismo e contrastare il fenomeno degli abbandoni.

L'applicazione del microchip è un obbligo di Legge per i proprietari ed un diritto degli amici a quattro zampe, è un atto d’amore verso il proprio cane, utilissimo a ritrovarlo in caso di smarrimento.

L'Amministrazione Comunale dal febbraio 2015 sostiene e porta avanti questa campagna di microchippatura gratuita (con oltre 500 cani microchippati), non solo per arginare e contrastare il fenomeno del randagismo, ma anche per offrire un piccolo aiuto economico alle famiglie in questo periodo di crisi. L'idea è quella di premiare quei cittadini che accolgono in famiglia un cane, soprattutto se adottato dal canile.

A tal proposito, nella giornata di domenica 17 giugno, il personale addetto accompagnerà i visitatori all'interno del Canile, con la speranza che qualche cane possa trovare una famiglia.

Inoltre, per agevolare le adozioni dei cani attualmente ricoverati nei canili comunali, soprattutto quelli anziani, il Comune, per ciascun cane di età superiore ai 7 anni, adottato presso i canili comunali, si farà carico delle spese per l'assistenza medico-veterinaria post-affido, nel limite massimo di 200,00 euro, da effettuarsi presso ambulatori veterinari indicati dall'Amministrazione.

Per informazioni: Servizio Randagismo-Direzione Ambiente-Comune di Taranto.

tel. 0994581653-657- Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Avviso Pubblico per la creazione di una short list di medici veterinari disponibili ad interventi di sterilizzazione su cani padronali che verranno individuati dal Comune di Taranto.

La Direzione Ambiente, Salute e Qualità della Vita, nell'ambito delle iniziative volte a contrastare il fenomeno del randagismo canino, rende noto l'avviso pubblico per la creazione di una short list di medici veterinari disponibili ad effettuare gli interventi di sterilizzazione a nr 100 cani di proprietà di cittadini residenti nel Comune di Taranto, sulla base di una graduatoria fornita dall'Ente.

Le spese per gli interventi saranno interamente a carico dell'Ente e corrisposte da quest'ultimo direttamente ai Professionisti.

I 100 interventi di sterilizzazione previsti saranno divisi equamente tra i veterinari che facciano domanda di iscrizione nella short list entro i termini: ore 12:00 di venerdì 6 luglio pv.

Per informazioni:

Servizio Randagismo, tel 099 4581653/657 – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Allegati:
Scarica questo file (1_BANDO FORMAZIONE SHORT LIST VETERINARI.pdf)Bando
Scarica questo file (2_ALLEGATO.pdf)Allegato

Avviso per Manifestazione di interesse per l'affidamento del Servizio di gestione del verde pubblico dal 1°luglio al 30 settembre 2018.

La Direzione Ambiente Salute e Qualità della Vita comunica mediante avviso l'avvio delle procedure per la Manifestazione di interesse relativa all'affidamento del Servizio di gestione del verde pubblico dal 1° luglio al 30 settembre 2018.