Progetto: "Sentinelle e creativi della Taranto in rinascita".

Il progetto “SENTINELLE E CREATIVI DELLA TARANTO IN RINASCITA” scaturisce dall'idea di dare concretezza ad una sentita volontà, da parte di alcuni cittadini, di collaborare con il Civico Ente per porre fine a situazioni di evidente degrado della città ed avviare un processo virtuoso di educazione alla bellezza e al rispetto dei beni comuni.

A breve, sulla base dell'atto di indirizzo già approvato dalla Giunta comunale venerdì 10 agosto, la Direzione Ambiente appronterà un Avviso esplorativo, finalizzato al reperimento di manifestazioni di interesse da parte di più tipologie di soggetti che vogliano contribuire, in maniera fattiva, a sconfiggere l'immagine di trascuratezza della città, partecipando attivamente con segnalazioni di abbandono improprio di rifiuti, di situazioni di degrado o di pericolo/ controllo di strade, piazze, ingressi scuole, giardini, parchi, aiuole/azioni concrete di prelievo dei piccoli rifiuti. Le “sentinelle del decoro”, già presenti da alcuni anni in città quali Roma, Venezia, Parma, Milano, Pisa, Arezzo, presto saranno attive anche a Taranto.

Rispettare l'ambiente, ripristinare il decoro urbano e, soprattutto, assumere atteggiamenti responsabili, costituiscono i cardini principali di questo progetto che intende, nondimeno, avvalersi anche di organi di informazione, insegnanti e creativi per valorizzare il territorio in un'ottica di rinascita della città, utilizzando menti giovani e meno giovani per sottrarre a incuria e abbandono spazi urbani da reinventare e utilizzare come contenitori culturali.
 
A proiettare all'esterno una nuova immagine di Taranto, realizzando il desiderio di molti di contribuire a rendere la città pulita, vivibile, decorosa, allegra, colorata, viva e attiva, anche l'Avviso esplorativo relativo al progetto “AIUOLE FIORITE E GIARDINI IN CITTÀ”. La prima scadenza al 13 di agosto - per meri motivi di opportunità legati al periodo più caldo dell'anno - ha visto una partecipazione cittadina che l'Amministrazione si augura sia incrementata in futuro.

L'Avviso, infatti, opportunamente rinnovato nelle date di avvio e di scadenza, verrà riproposto ciclicamente, volendo dare l'opportunità di collaborare a un numero di cittadini il più ampio possibile.
 
L'appello dell'Assessore Viggiano è di rimanere sempre sintonizzati. Controllare il sito istituzionale del Comune di Taranto e rispondere con manifestazioni di interesse agli Avvisi esplorativi pubblicati, offre l'opportunità, a chiunque lo voglia, di supportare l'Amministrazione comunale nel dare una vera svolta all'azione pubblica.

E' opinione di questa Amministrazione -  che intende avvalersi di ogni mezzo idoneo a diffondere idee innovative e ad accogliere progettualità, disponibilità, creatività, traducendole immediatamente in azioni concrete a vantaggio di tutti - che la vera rinascita del territorio possa avvenire solo assumendo l'autorevolezza necessaria a incanalare il potenziale di tutti i cittadini che hanno diritto di esprimersi e di agire concretamente.

Avviso per le Associazioni Animaliste

La Responsabile del Servizio Randagismo rende noto che il giorno mercoledì 5 settembre alle ore 10:00 si terrà presso il Canile Sanitario Municipale (Via Galeso 150) un incontro di coordinamento con le Associazioni che collaborano con i Canili Comunali. Sarà trattato il seguente argomento: Regolamentazione delle adozioni ed attività connesse.

Per motivi organizzativi sarà ammessa, per ciascuna Associazione, la presenza di non oltre due rappresentanti.

Allegati:
Scarica questo file (incontro del 5 settembre.pdf)Avviso

Presentazione delle iniziative intraprese a tutela dell'ambiente, della salute e del decoro urbano ed il relativo stato dell'arte.

Le misure gestionali e di pulizia specifica e mirata nel quartiere Tamburi in occasione degli eventi classificati «wind days»; la raccolta differenziata «porta a porta» diffusa sull’intero territorio cittadino con un cronoprogramma dettagliato delle attività che copre un arco temporale di 6 mesi e con l’implementazione dei mezzi e delle attrezzature per l’avvio del nuovo servizio; la cura e manutenzione del verde urbano con l’implementazione del servizio, nuove progettualità e ampliamento della copertura a verde delle aree urbane; il contrasto al randagismo sono stati i punti trattati questa mattina nel corso della conferenza stampa tenuta dall’assessore all’ambiente, Francesca Viggiano. Nell’occasione l’assessore ha spiegato lo stato dell’arte degli interventi e il quadro strategico della programmazione avvalendosi di slides

L’assesore Viggiano interviene su alcune immagini apparse sui social.

La scorsa notte sono apparse sui social numerose immagini di camini fumanti. C’è chi come il consigliere Battista, dipendente ILVA a cui il Comune di Taranto continua a rimborsarne gli stipendi, le ha ricondotte all’Eni, e chi le ha ricondotte all’ILVA.

In entrambi i casi si tratta di stabilimenti in possesso di autorizzazioni ministeriali. La disonestà intellettuale, però, ha portato alcuni soggetti ad individuare nel Sindaco il soggetto colpevole di queste emissioni. Ricordo a me stessa che lo stesso consigliere Nevoli si è limitato a sollecitare l’amministrazione a rivolgersi all’avvocatura comunale per valutare un eventuale danno all’immagine. Solo ed unicamente danno all’immagine perché il Collega Nevoli sa benissimo che non potrebbe essere emessa alcuna ordinanza contingibile ed urgente.

Invece di puntare il dito contro il Sindaco, pensassero a sollecitare il Governo nel definire la vicenda ILVA che tiene appesa una intera città.
In tutto questo marasma, le centraline la notte scorsa non hanno segnato alcun superamento di inquinanti.

Ma alcuni signori continuano a sfruttare la sensibilità di una cittadinanza profondamente segnata dal dolore per coprire le inefficienze evidenti di un Governo che si limita a fare proclami.

Avviso esplorativo per la fornitura di medicinali ad uso veterinario

La Direzione Ambiente Salute e Qualità della Vita rende noto che ha provveduto alla pubblicazione dell'Avviso esplorativo finalizzato al reperimento di manifestazioni di interesse per l'affidamento della fornitura di medicinali ad uso veterinario, per le esigenze dei cani ricoverati nei Canili Comunali.

Il termine ultimo per la presentazione delle manifestazioni di interesse è fissato alle ore 12,00 del 07 agosto 2018.